• pubblicato il 24-04-2015

Auto economiche a gas: 10 proposte a GPL e a metano nuove sotto i 15.000 euro

Dalla Dacia Sandero alla Skoda Citigo passando per la Mitsubishi Space Star, qualche idea per un acquisto low-cost

Le auto a GPL e a metano sono la scelta migliore per chi intende risparmiare il più possibile al momento di fare il pieno di carburante: costano un po’ di più delle corrispondenti versioni a benzina ma non così tanto.

In questa guida all’acquisto abbiamo trovato infatti dieci proposte nuove economiche che si acquistano con meno di 15.000 euro: un prezzo alla portata di molte tasche.

L’elenco delle auto a gas meno care è composto soprattutto da citycar e da veicoli italiani e asiatici. Non mancano tuttavia vetture di altre nazioni appartenenti al segmento delle piccole. Di seguito troverete una breve descrizione e i prezzi di queste vetture.

Dacia Sandero 1.2 GPL Ambiance  9.500 euro

La Dacia Sandero 1.2 GPL Ambiance non è solo la proposta più economica del lotto ma anche quella che offre più spazio per i passeggeri posteriori (specialmente nella zona delle gambe e delle spalle).

Merito delle dimensioni esterne relativamente ingombranti (4,06 metri di lunghezza), che incidono negativamente sui consumi (13,3 km/l dichiarati).

DR City Cross 1.3 Luxury Bifuel  10.980 euro

La DR City Cross 1.3 Luxury Bifuel a GPL è italiana di passaporto (in quanto assemblata in Molise) ma non è altro che una vettura cinese rimarchiata. Presenta numerosi pregi (tanti centimetri a disposizione per la testa di chi si accomoda dietro e un bagagliaio adatto ad una coppia con un figlio) ma anche parecchi difetti (comportamento stradale poco rassicurante e una dotazione di serie ricca ma non personalizzabile).

Il motore ha una cilindrata elevata rispetto a quella delle altre vetture analizzate in questa guida all’acquisto (una brutta notizia per chi intende risparmiare sull’assicurazione RC Auto) però offre prestazioni vivaci (“0-100” in 12,5 secondi) grazie agli 83 CV di potenza e ai 114 Nm di coppia.

Fiat Panda 1.2 EasyPower Pop  12.850 euro

La Fiat Panda 1.2 EasyPower Pop a GPL è la versione a gas meno costosa dell’auto più amata dagli italiani: dotata di un propulsore da 69 CV, raggiunge una velocità massima di 164 km/h e scatta da 0 a 100 chilometri orari in 14,2 secondi.

Adottando uno stile di guida tranquillo, come abbiamo avuto modo di notare nel nostro test dello scorso anno, è possibile ottenere consumi interessanti in città: migliorabili, invece, le percorrenze quando si schiaccia un po' più forte sul pedale dell'acceleratore.

Ford Ka + 1.2 Benzina-GPL   11.750 euro

La Ford Ka + 1.2 Benzina-GPL è realizzata sulla stessa base delle Fiat 500 e Panda e condivide anche il motore con le torinesi: un propulsore da 69 CV che consente alla citycar “statunitense” di raggiungere i 159 km/h di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 13,1 secondi.

Il punto debole di questa vettura è il bagagliaio: la forma tondeggiante della carrozzeria influenza negativamente la capienza del vano quando si abbattono i sedili posteriori.

Hyundai i10 1.0 LPGI Login   13.100 euro

La Hyundai i10 1.0 LPGI Login a GPL è un’auto da città che sotto certi aspetti (spazio e comfort, soprattutto) ricorda vetture di categoria superiore: monta un motore da 69 CV, tocca i 153 km/h di velocità massima e dichiara uno “0-100” da 15,2 secondi.

Molto ricca la dotazione di serie di questa versione: alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, autoradio CD/Mp3 con Bluetooth, climatizzatore manuale e fendinebbia.

Kia Picanto 1.0 EcoGPL    12.700 euro

La Kia Picanto 1.0 EcoGPL può vantare una lunga garanzia (di ben sette anni o 150.000 km) e presenta finiture curate per la categoria.

La citycar coreana non è però il massimo della versatilità: è omologata per cinque ma è difficile far stare comodo il terzo passeggero posteriore e il bagagliaio potrebbe essere più capiente.

Mitsubishi Space Star 1.0 GPL Invite 13.150 euro

La Mitsubishi Space Star 1.0 GPL Invite è, a nostro avviso, la scelta migliore per chi cerca un’auto economica a gas: monta sospensioni morbide che garantiscono un buon comfort nei lunghi viaggi ed è anche abbastanza silenziosa.

La nota dolente arriva dal motore povero di coppia (88 Nm) che inizia a spingere forte solo nella zona rossa del contagiri: un elemento che potrebbe scontentare i pochi automobilisti che in una piccola a gas cercano il divertimento.

Nissan Micra 1.2 GPL Visia   13.150 euro

La Nissan Micra 1.2 GPL Visia ospita sotto il cofano un motore da 80 CV che consente alla piccola nipponica di raggiungere una velocità massima di 170 km/h e di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 13,7 secondi.

Sarebbe un mezzo adatto ai giovani (ma soprattutto alle giovani) freschi (fresche) di patente che intendono risparmiare ma purtroppo la “segmento B” giapponese è l’unica della “top ten” a non essere guidabile dai neopatentati.

Seat Mii 1.0 3p. Reference Ecofuel  12.090 euro

La Seat Mii 1.0 3p. Reference Ecofuel a metano - gemella di Skoda Citigo e Volkswagen up! - può accogliere 72 litri di gas ma solo 10 litri di benzina (preparatevi quindi a rifornimenti più frequenti).

La citycar iberica non è il massimo del brio: impiega infatti ben 16,3 secondi per arrivare ad una velocità di 100 chilometri orari partendo da ferma.

Skoda Citigo 1.0 3p. Active G-Tec  11.950 euro

La Skoda Citigo 1.0 3p. Active G-Tec è l’auto a metano più economica del listino: gemella della Volkswagen up!, è praticamente identica (salvo qualche dettaglio estetico) alla sorella tedesca e alla Seat Mii.

Insieme alla parente spagnola, si merita il titolo di auto più divertente tra quelle presenti in questo elenco: ha un assetto riuscito che la rende piacevole da guidare nelle curve e non pesa troppo.

Auto economiche a gas: 10 proposte a GPL e a metano nuove sotto i 15.000 euro

L'opinione dei lettori