Guida all'acquisto

Fiat 500: guida all’acquisto

Guida all'acquisto della Fiat 500: prezzi, motori, pregi e difetti della citycar torinese

La Fiat 500 è nata dieci anni fa ma resta una delle auto più amate dagli italiani: merito del design trendy e seducente ma non solo. Ancora oggi, infatti, la citycar torinese è una delle “segmento A” più moderne in circolazione.

In questa guida all’acquisto della Fiat 500 vi mostreremo nel dettaglio tutte le versioni presenti in listino del “cinquino”: prezzi, motori, accessori, prestazioni, pregi, difetti e chi più ne ha più ne metta.

Fiat 500 faro anteriore

Fiat 500: guida all’acquisto

La Fiat 500 è una citycar perfetta per la città: merito delle dimensioni esterne compatte (3,57 metri di lunghezza) che penalizzano però lo spazio a disposizione delle gambe dei passeggeri posteriori (i centimetri per la testa invece non mancano).

Reduce da risultati non eccezionali nei crash test Euro NCAP, presenta alti e bassi alla voce “bagagliaio”: adeguato con tutti i posti occupati ma poco sfruttabile quando si abbattono i sedili posteriori.

Fiat 500 interni

Gli allestimenti della Fiat 500

Gli allestimenti della Fiat 500 sono cinque – Pop, Lounge, S, Mirror e Anniversario – e nessuno di questi ha una dotazione particolarmente generosa.

Fiat 500 Pop

La Fiat 500 Pop, la versione da noi consigliata, offre 7 airbag, alzacristalli elettrici, cerchi da 14” con coppe ruota, climatizzatore manuale, limitatore di velocità, luci diurne a LED, maniglie porta cromate, proiettori poliellittici, specchietti in tinta carrozzeria con regolazione manuale, Uconnect Radio AUX-In USB con 6 altoparlanti e volante regolabile in altezza con comandi radio.

Fiat 500 Lounge

La Fiat 500 Lounge costa 1.500 euro più della Pop a parità di motore e aggiunge: cerchi in lega da 15”, cruise control, griglia anteriore cromata, Kit Cromo, paraurti con inserti cromati + modanatura finestrini cromata, tetto panoramico in vetro, Uconnect 5” Radio con funzioni Live e volante in pelle regolabile in altezza con comandi radio.

Fiat 500 S

La Fiat 500 S – piuttosto costosa in rapporto alla dotazione – costa come la Lounge e rispetto alla Pop offre in più: cerchi in lega da 15” con finitura Satin Graphite, cruise control, fendinebbia, griglia anteriore in colore nero con prese d’aria superiori e inferiori, maniglie porta e calotte specchi in Satin Graphite, minigonne in tinta carrozzeria, paraurti sportivi, specchi retrovisori elettrici con funzione disappannamento, spoiler posteriore e Uconnect Radio Live 7” capacitivo (AM/FM Dual Tuner/USB AUX Bluetooth Audio Streaming).

Fiat 500 Mirror

La Fiat 500 Mirror costa come la Lounge e la S e ha una dotazione di serie che comprende: badge dedicato su montante B, cerchi in lega da 15” argento lucido, fendinebbia, quadro strumenti TFT 7” a colori, sensori di parcheggio posteriori, specchietti retrovisori riscaldati con calotte cromate, Uconnect 7” HD Live Android Auto Apple CarPlay e volante in pelle con comandi vocali.

Fiat 500 Anniversario

La Fiat 500 Anniversario (molto cara) costa 500 euro più della Lounge, della S e della Mirror a parità di motore e offre: calotte specchi e maniglie cromate, cerchi in lega da 16”, due nuovi colori specifici (Arancio Sicilia e Verde Riviera), nuovi interni in tessuto con cadenino specifico e logo 500 ricamato a contrasto, loghi Fiat vintage su baffo anteriore, portellone e volante, logo Anniversario sul portellone posteriore, modanatura cromata sul cofano, radio Uconnect 5” Live, sedile posteriore sdoppiato 50/50, tappetini specifici con logo Anniversario ricamato e volante in pelle con comandi audio.

Fiat 500 coda

Fiat 500: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat 500. La gamma motori della citycar torinese è composta da sei unità:

  • 1.2 a benzina da 69 CV
  • 0.9 bicilindrico TwinAir Turbo a benzina da 85 CV
  • 0.9 bicilindrico TwinAir Turbo a benzina da 105 CV
  • 1.2 EasyPower a GPL da 69 CV
  • 1.3 turbodiesel Multijet da 80 CV
  • 1.3 turbodiesel Multijet da 95 CV

Fiat 500 1.2 (da 14.070 euro)

La Fiat 500 1.2 (prezzi fino a 16.070 euro) non è solo la versione più accessibile del “cinquino” ma anche quella che ci sentiamo di consigliare. Il motore ha una cilindrata elevata rispetto alla concorrenza (brutte notizie quando bisogna stipulare una polizza RC Auto) e non consuma poco ma risponde con prestazioni brillanti (12,9 secondi sullo “0-100”) e, soprattutto, con una grande elasticità ai bassi regimi.

Fiat 500 0.9 TwinAir Turbo 85 CV (da 16.870 euro)

La Fiat 500 0.9 TwinAir Turbo 85 CV (prezzi fino a 17.370 euro) ospita sotto il cofano un motore bicilindrico sovralimentato piuttosto rumoroso caratterizzato da una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto e da bassi consumi (26,3 km/l). Nonostante i pochi cavalli diverte nelle curve e offre prestazioni interessanti (“0-100” in 11 secondi netti): merito della grande quantità di coppia (145 Nm) e dell’ottima spinta ai bassi regimi.

Fiat 500 0.9 TwinAir Turbo 105 CV (17.570 euro)

La Fiat 500 0.9 TwinAir Turbo 105 CV è la versione del “cinquino” più adatta a chi cerca il brio (Abarth escluse, ovviamente): conserva gli stessi pregi – bassi consumi (23,8 km/l dichiarati), tanta coppia, grande elasticità, cilindrata contenuta, eccellente agilità nelle curve – e difetti (rumorosità eccessiva) della variante da 85 CV ma presenta tre elementi in più da non sottovalutare. Quali? La potenza maggiorata, le prestazioni ancora più convincenti (10 secondi per scattare da 0 a 100 chilometri orari) e il cambio a sei marce che aumenta il comfort alle alte velocità.

Fiat 500 1.2 EasyPower (da 15.570 euro)

La Fiat 500 1.2 EasyPower (prezzi fino a 17.570 euro) è la variante a GPL del “cinquino” e monta un motore 1.2 da 69 CV e 102 Nm di coppia.

Fiat 500 1.3 Multijet (da 16.570 euro)

La Fiat 500 1.3 Multijet (prezzi fino a 18.570 euro) è la versione diesel “entry level” del “cinquino” ma è anche l’unica variante a gasolio guidabile dai neopatentati. Il motore da 80 CV e 160 Nm di coppia soddisfa perfettamente le esigenze del cliente medio della citycar piemontese e non si sente il bisogno della variante più potente da 95 CV (che costa di più alla voce “bollo”).

Fiat 500 1.3 Multijet 95 CV (da 16.570 euro)

La Fiat 500 1.3 Multijet 95 CV (prezzi fino a 18.570 euro) è la variante diesel più potente della “segmento A” torinese e monta un propulsore in grado di generare una coppia di 200 Nm.

Fiat 500 profilo

Fiat 500: gli optional

La dotazione di serie della Fiat 500 Pop andrebbe a nostro avviso arricchita con tre optional fondamentali: il cruise control (250 euro), i fendinebbia (275 euro) e la vernice metallizzata (550 euro). Questi ultimi due accessori andrebbero acquistati anche sulla Lounge insieme ai sensori di parcheggio posteriori (350 euro).

I sensori e la tinta metallizzata starebbero bene anche sulla S insieme al navigatore (600 euro). IL GPS andrebbe comprato anche sulla Mirror – insieme al cambio automatico (900 euro in abbinamento ai motori a benzina da 69 e 85 CV) e alla vernice metallizzata – e sulla Anniversario – insieme ai fendinebbia e ai sensori di parcheggio posteriori – al prezzo di 800 euro.