• pubblicato il 29-03-2016

Fiat 500L: guida all'acquisto

Tutto quello che c'è da sapere sulla monovolume più amata dagli italiani: prezzi, motori, pregi e difetti

La Fiat 500L - la monovolume più amata dagli italiani - è un’auto per famiglie prodotta in Serbia sviluppata sullo stesso pianale (leggermente accorciato) della Tipo ed è disponibile in due varianti: “normale” e Living (più lunga e in grado di accogliere fino a sette passeggeri).

In queste due guide all’acquisto vi mostreremo nel dettaglio tutte le versioni presenti in listino: prezzi, motori, accessori, prestazioni, pregi, difetti e chi più ne ha più ne metta.

Fiat 500L: guida all’acquisto

La Fiat 500L è una piccola monovolume poco ingombrante - la versione normale è lunga 4,15 mentre la Trekking (che strizza l’occhio al mondo delle SUV) 4,27 - ma offre tanto spazio alla testa dei passeggeri. Contraddistinta da finiture poco curate (i materiali usati sono buoni mentre a non convincere è il livello degli assemblaggi), ha un bagagliaio poco capiente se paragonato a quello delle rivali dirette.

Gli allestimenti della Fiat 500L

Gli allestimenti della Fiat 500L sono sei: Pop, Pop Star, Business, Lounge, Urban e Trekking.

La versione “entry-level” - non disponibile con il motore 1.6 MJT - è perfetta per chi vuole risparmiare visto che è offerta con prezzi molto interessanti e comprende sei airbag (frontali, laterali e a tendina), gli alzacristalli elettrici anteriori, il Cargo Magic Space (piano di carico regolabile in altezza), la chiusura centralizzata, i controlli di stabilità e trazione, il sedile del guidatore regolabile in altezza, il sedile del passeggero abbattibile a tavolino, il sedile posteriore sdoppiato scorrevole, lo start&stop (per il 1.3 MJT) e il volante regolabile in altezza e in profondità.

La Fiat 500L Pop Star - altrettanto economica (1.600 euro più della Pop a parità di propulsore) ma più ricca - è la versione che ci sentiamo di consigliare e aggiunge il climatizzatore manuale, il cruise control, le fasce paracolpi cromate, la radio Uconnect e gli specchi retrovisori esterni verniciati. La variante Business (acquistabile solo diesel) prevede un sovrapprezzo di 800 euro rispetto alla Pop Star e può vantare l’appoggiabraccia sedile anteriore, i cerchi in lega da 16”, il sedili anteriori con regolazione lombare elettrica, i sensori di parcheggio posteriori, il sistema Uconnect 5” Radio NAV (touchscreen, CD MP3 Bluetooth, audio streaming e navigatore) e il volante in pelle con comandi.

Il raffinato allestimento Lounge è molto ricco ma anche piuttosto caro (1.800 euro più della pop Star a parità di motore): accensione automatica fari con sensore pioggia, alzacristalli elettrici posteriori, cerchi in lega da 16” grigio lucido, climatizzatore automatico bizona, cruscotto in pelle scamosciata, fendinebbia con funzione cornering e tetto in vetro.

La Fiat 500L Urban è disponibile in due combinazioni bicolore (Nero Cinema con tetto Grigio Moda e Bianco Gelato con tetto Rosso) e abbina il colore del coprimozzo delle ruote in lega e delle calotte specchi con il dettaglio dei tessuti interni. Costa 550 euro più della Lounge a parità di propulsore e offre i cerchi in lega da 16” con trattamento diamantato, il cruise control, la plancia bicolore e il sistema Uconnect 5” Radio NAV DAB touchscreen con navigatore integrato.

Ultima, ma non meno importante, la ricca (e costosa: 250 euro più della Urban a parità di motore) versione Trekking (non disponibile a metano). Ha un design che strizza l’occhio al mondo delle SUV - paraurti specifici con scudo di protezione, cerchi in lega diamantati da 17”, dettagli satinati e fasce paracolpi laterali con inserti in acciaio spazzolato e minigonne laterali - e ha un comportamento migliore sulle superfici a scarsa aderenza grazie all’assetto rialzato, al sistema Traction Plus (che simula il comportamento di un differenziale autobloccante) e agli pneumatici M+S.

Fiat 500L: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat 500L. La gamma motori della piccola monovolume torinese è composta da cinque unità: un 1.4 a benzina da 95 CV, un 1.4 turbo T-Jet a GPL da 120 CV, uno 0.9 turbo TwinAir a metano da 85 CV e due turbodiesel MJT (1.3 da 95 CV e 1.6 da 120 CV).

Fiat 500L 1.4 (da 16.300 euro)

La Fiat 500L 1.4 (prezzi fino a 20.300 euro) può vantare l’utile cambio manuale a sei marce e monta un motore dalla cilindrata contenuta (una buona notizia per chi deve stipulare una polizza RC Auto) un po’ rumorosetto e poco vivace ai bassi regimi (stiamo parlando dell’unica unità aspirata - nonché l’unica a benzina - presente nella gamma).

Fiat 500L GPL (da 20.750 euro)

La Fiat 500L GPL (prezzi fino a 23.850 euro) è silenziosa, ricca di coppia (215 Nm, merito della sovralimentazione) e vivace (10,6 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h). Il lato negativo arriva dai consumi, più alti rispetto a quelli offerti da altre piccole monovolume a gas.

Fiat 500L Natural Power (da 19.850 euro)

La Fiat 500L Natural Power a metano (prezzi fino a 23.600 euro) non è il massimo della vivacità (15 secondi netti sullo “0-100”). Chi cerca il brio è quindi costretto a tirare le marce e a vedere salire i consumi.

Fiat 500L 1.3 MJT (da 18.800 euro)

La Fiat 500L 1.3 MJT (prezzi fino a 23.800 euro) è la versione diesel più accessibile della monovolume più venduta in Italia. Il motore ha una cilindrata contenuta ed è oltretutto molto pronto ai bassi regimi ma sulla variante Trekking il peso elevato penalizza i consumi.

Fiat 500L 1.6 MJT (da 22.200 euro)

La Fiat 500L 1.6 MJT (prezzi fino a 24.600 euro) è, a nostro avviso, la scelta ideale per chi intende acquistare la baby MPV piemontese. Con questo propulsore è molto scattante (10,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) ma alle alte velocità è un po’ rumorosetta e la variante Trekking beve parecchio.

Fiat 500L: gli optional

La dotazione di serie della Fiat 500L Pop andrebbe a nostro avviso arricchita con tre optional fondamentali: l’autoradio (610 euro), il climatizzatore (900 euro) e la vernice metallizzata (650 euro). Quest’ultimo accessorio andrebbe acquistato anche sulla versione Pop Star insieme ai cerchi in lega (610 euro) e ai fendinebbia (250 euro).

Sulla variante Business ci vorrebbe - oltre ai fendinebbia e alla tinta metallizzata - il climatizzatore automatico (400 euro) mentre la Lounge andrebbe arricchita con la vernice metallizzata, con il navigatore (410 euro) e con i sensori di parcheggio posteriori (350 euro).

La Fiat 500L Urban andrebbe impreziosita - oltre che con i sensori di parcheggio - con il pacchetto che comprende fari automatici e sensore pioggia (210 euro). Sulla Trekking, invece, servirebbero (oltre ai sensori di parcheggio) il navigatore e la vernice metallizzata.

Fiat 500L Living: guida all’acquisto

La Fiat 500L Living non è altro che una 500L più versatile: più lunga di 20 cm (4,35 metri di ingombro longitudinale complessivo, un po’ tanti per una piccola monovolume) e più costosa di 800 euro a parità di motore e allestimento, ha un bagagliaio gigantesco e può anche essere acquistata a sette posti (800 euro). Lo spazio in larghezza per i passeggeri posteriori potrebbe essere maggiore.

Gli allestimenti della Fiat 500L Living

Gli allestimenti della Fiat 500L Living sono tre: Pop Star, Business e Lounge (tutti e tre da arricchire attingendo al listino degli optional).

La versione d’accesso, un po’ cara ma da noi vivamente consigliata, comprende gli airbag frontali, laterali e a tendina, l’appoggiabraccia posteriore, il Cargo Magic Space (piano di carico regolabile in altezza), il climatizzatore manuale, i controlli di stabilità e trazione, il cruise control, le fasce paracolpi con inserti cromati, la presa di corrente 12V, il sistema UConnect 5” Radio (touchscreen, CD MP3 Bluetooth Audio Streaming) con comandi al volante, il sedile posteriore sdoppiato 40/60 scorrevole reclinabile e abbattibile, il servosterzo elettrico Dualdrive con funzione City, gli specchi esterni verniciati con comando elettrico e disappannamento, lo start&stop (tranne per la Natural Power), il volante e il pomello del cambio in pelle e il volante regolabile in altezza e in profondità.

La Fiat 500L Living Business (disponibile esclusivamente con il motore 1.6 MJT) aggiunge l’appoggiabraccia sedile anteriore, i cerchi in lega da 16”, il sedile del guidatore e del passeggero con regolazione lombare elettrica, il sedile del guidatore regolabile in altezza, i sensori di parcheggio e il sistema Uconnect 5” radio nav (touchscreen, CD MP3 Bluetooth audio streaming e navigatore integrato).

La versione lussuosa (e costosa) Lounge costa 1.800 euro più della Business a parità di motore e aggiunge gli alzacristalli elettrici posteriori, il climatizzatore automatico bizona, i fendinebbia con funzione cornering, la plancia in tessuto tecnico, il sensore pioggia e il sensore crepuscolare, lo specchio retrovisore interno elettrocromico e i vetri posteriori e il lunotto oscurati.

Fiat 500L Living: tutti i modelli in listino

Di seguito troverete tutte le caratteristiche delle versioni della Fiat 500L Living. La gamma motori della piccola monovolume torinese è composta da quattro unità sovralimentate: uno 0.9 TwinAir a benzina da 105 CV, uno 0.9 TwinAir a metano da 85 CV e due MJT a gasolio (1.3 da 95 CV e 1.6 da 120 CV).

Fiat 500L Living 0.9 TwinAir (19.900 euro)

La Fiat 500L Living 0.9 TwinAir è, secondo noi, la versione da acquistare. Monta un motore dalla cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto molto vivace (12,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) e poco assetato di carburante (17,5 km/l dichiarati nel ciclo urbano) ma la presenza di due soli cilindri non aiuta il comfort acustico.

Fiat 500L Living Natural Power (da 22.250 euro)

La Fiat 500L Living Natural Power a metano (prezzi fino a 23.850 euro) offre prestazioni adeguate alla tipologia di vettura ma nasce per essere guidata in modo tranquillo.

Fiat 500L Living 1.3 MJT (da 21.200 euro)

La Fiat 500L Living 1.3 MJT (prezzi fino a 22.800 euro) è la diesel più accessibile presente nella gamma della MPV piemontese. Monta un motore da 95 CV e accelera da 0 a 100 km/h in 15,1 secondi.

Fiat 500L Living 1.6 MJT (da 23.800 euro)

La Fiat 500L Living 1.6 MJT (prezzi fino a 24.600 euro) è una monovolume molto vivace: impiega infatti solo 10,9 secondi per scattare da 0 a 100 chilometri orari.

Fiat 500L Living: gli optional

La dotazione di serie della Fiat 500L Living Pop Star andrebbe a nostro avviso arricchita con tre optional fondamentali: i cerchi in lega (610 euro), i fendinebbia (250 euro) e la vernice metallizzata (610 euro). Questi ultimi due accessori andrebbero acquistati anche sulla Business insieme al Pack Sicurezza (450 euro: airbag per le ginocchia e frenata d’emergenza). Il Pack Sicurezza e la vernice metallizzata starebbero bene anche sulla Lounge, insieme al navigatore (410 euro).

Fiat 500L: guida all'acquisto

L'opinione dei lettori