• pubblicato il 04-05-2016

Fiat Fullback, il pick-up di Fiat Professional

Debutta sul mercato il pick-up torinese con meccanica giapponese

IN BREVE
Nasce per le esigenze professionali, ma nella versione a doppia cabina il Fiat Fullback è un’ottima soluzione per spostarsi con la propria famiglia e per dedicarsi ai propri hobby. Peccato che la legislazione italiana non consenta, al momento, di immatricolarlo come autovettura. Inarrestabile sullo sterrato, offre buone prestazioni anche su strada. A patto di tenere conto della sua massa imponente.

Motore 2.4 diesel, a trazione posteriore o 4x4

Il Fiat Fullback è il gemello del Mitsubishi L200, viene costruito in Thailandia ed è disponibile in due versioni. Il motore è sempre lo stesso, un 2.4 turbodiesel a 4 cilindri con basamento in alluminio e turbina a geometria variabile, declinato nella variante da 150 CV e 380 Nm, e in quella da 180 CV e 430 Nm. In alternativa al cambio manuale a 6 marce c’è anche un automatico con convertitore di coppia a 5 marce, non velocissimo ma molto fluido e confortevole.

Oltre alla versione a trazione posteriore, il Fiat Fullback è disponibile anche 4x4 con selettore elettronico che permette l’inserimento della trazione integrale in modalità “part time” o “full time” (permanente), disponibile per la versione LX, quella top di gamma. Ci sono anche le marce ridotte e il differenziale centrale Torsen con 3 frizioni che ne fanno una fuoristrada capace di superare terreni particolarmente impegnativi.

Gli interni sono semplici e robusti, realizzati con plastiche rigide fatte per durare nel tempo. L’abitacolo è accogliente, d’impostazione automobilistica; non mancano un sistema multimediale con schermo touch, il navigatore GPS e il sistema Bluetooth, e, se si punta sul livello più alto, ci sono i sedili in pelle riscaldabili e la plancia bicolore nero/silver.

Il Fiat Fullback su strada

Il Fullback 2.4 cabina doppia che abbiamo provato è la versione da 180 CV, quella più potente con cambio automatico a 5 marce con paddle al volante e trazione 4x4 con marce ridotte e differenziali: praticamente la versione giusta per superare percorsi off-road particolarmente impegnativi. In città le dimensioni si fanno sentire, ma la posizione di guida particolarmente alta e la telecamera posteriore forniscono un grande aiuto nelle manovre. Il cambio automatico rende la guida confortevole anche nel traffico, mentre il robusto assale rigido con balestre multistrato al posteriore, adatto a sopportare grandi carichi, causa qualche scossone nell’abitacolo quando si passa su buche e dossi.

La spinta del 4 cilindri turbodiesel è corposa, tanto che in autostrada si raggiungono velocità di tutto rispetto in poco tempo. Anche l’insonorizzazione è buona, a parte qualche fruscio aerodinamico, e lo spazio offerto dal cassone posteriore è l’ideale per caricare gli strumenti da lavoro. 

Il Fullback, in realtà, sarebbe perfetto anche una volta tolti gli abiti da lavoro: non avrà il feeling di guida di una SUV più orientata all’uso stradale, ma il grande abitacolo è comodo anche dietro, e il cassone posteriore consente di caricare bici, moto, un go-kart e altri oggetti ingombranti. E poi ha la grinta giusta per trainare carrelli o roulotte, operazione resa agevole dalla presenza del sistema che migliora la stabilità in caso di traino (Trailer Stability Assist). La legge italiana, però, non permette di immatricolarlo come autovettura, quindi può essere usato solo come veicolo da lavoro.

Gamma e prezzi 

Il pick-up di Fiat Professional arriva sul mercato con un listino prezzi che parte da 27.500 euro IVA esclusa. La gamma prevede tre configurazioni: chassis, cabina estesa e cabina doppia. La dotazione di serie include sette Airbag, il Trailer Stability Assist, il Lane Departure Warning, il volante e la leva del cambio in pelle, e l’impianto audio con lettore CD e MP3. 

Salendo di livello si possono avere i fari Bi-Xenon, i sedili in pelle anteriori riscaldabili, il sedile di guida regolabile elettricamente,  lo schermo touch da 6” oppure, in alternativa, lo schermo da 7” con navigatore GPS, la telecamera posteriore, il cruise control, il climatizzatore automatico bi-zona.

SCHEDA TECNICA
  • Lunghezza
    5285 mm
  • Larghezza
    1815 mm
  • Altezza
    1780 mm
  • Cilindrata
    2442 cc
  • Alimetazione
    Diesel
  • Livello emissioni
    Euro 5+
  • Cambio
    Automatico a 5 marce
  • Trazione
    4x4 con marce ridotte
  • Capacità di traino senza freno
    750 kg
  • Capacità di traino con freno
    3.100 kg
  • Velocità massima
    179 km/h
  • Consumo medio
    6,6 l/100 km
  • Emissioni di CO2
    173 g/km
IDENTIKIT
Fiat Fullback, il pick-up di Fiat Professional

L'opinione dei lettori