Primo contatto

Infiniti FX: pochi ritocchi di stile

di Adriano Tosi -

Frontale rivisto, nuovi colori, interni un po’ modificati

Infiniti aggiorna (con mano leggera) la SUV di punta della sua gamma.

Il motore più piccolo è il 3.0 V6 turbodiesel da 238 CV.

Le alternative sono un 3.7 V6 e un 5.0 V8 a benzina. Un’offerta non proprio a misura dell’Italia del 2012.

Non solo per la congiuntura economica, ma anche per il prezzo dei carburanti alle stelle e per i controlli fiscali sempre più stringenti.

In ogni caso un restyling non si nega a nessuno: quello disegnato per la SUV di taglia grande FX si ispira alla concept car Essence presentata al Salone di Ginevra nel 2009 e riguarda soprattutto la griglia anteriore, il paraurti frontale e il contorno dei fendinebbia.

Inediti sono anche i cerchi in lega da 20 pollici della versione GT, mentre due tinte (blu e grigio) vanno ad aggiungersi al ventaglio di colori.

Invariata la meccanica: la giapponese conferma le versioni GT e S, quest’ultima più sportiva e dotata del retrotreno a ruote sterzanti.

Una soluzione che assicura un’agilità insospettabile in curva, grazie anche alla tenuta di strada garantita dai ciclopici pneumatici 265/40 – 21 di serie.

Non sono altrettanto dinamiche le risposte del motore: 238 CV e 550 Nm di coppia sono tanti, ma pure i 2.175 kg di stazza.

Anche per questo, in accelerazione il regime di rotazione è piuttosto elevato e il propulsore ben avvertibile.

A velocità costante invece si viaggia dentro una vera e propria “bolla”, isolati sia dai rumori sia dalle irregolarità del terreno.

Quanto all’abitacolo, il taglio della coda in stile coupé non pregiudica lo spazio per due adulti e penalizza soltanto il bagagliaio, la cui capacità è di 410 litri (poco più di una VW Golf che ne ha 350).

Scheda Tecnica
N. cilindri/cilindrata 6 a V/2.993 cc
Potenza 175 kW/238 CV a 3.750 giri
Coppia 550 Nm a 1.750 giri
Cambio automatico a 6 rapporti
Trazione integrale
Velocità max 212 km/h
Acc. 0-100 km/h 8,3 secondi
Consumo misto 11,1 km/l
Emissioni CO2 238 g/km
Dimensioni 4,86/1,92/1,68 m
Bagagliaio 410/1.305 dm3
Bollo 548,25 euro