Primo contatto

Nissan Qashqai 1.6 dCi 2WD: ancora in forma

Abbiamo guidato la Nissan Qashqai 1.6 dCi 2WD, una SUV compatta fuori e dentro

Comfort
Silenziosa, comoda ma non molto spaziosa.
Costi
Costa e consuma il giusto.
Piacere di guida
Piuttosto agile nelle curve, monta un motore diesel brioso da 131 CV.
Ambiente
116 g/km di CO2 emessi: non male.

Nonostante siano già trascorsi quattro anni dal lancio la seconda generazione della Nissan Qashqai (sottoposta pochi mesi fa ad un restyling che ha riguardato soprattutto il frontale) è ancora una delle SUV più moderne in listino (nonché una delle più apprezzate dal pubblico).

Le varianti “entry-level” della Sport Utility giapponese (quelle dotate dei motori 1.2 a benzina e 1.5 diesel con gli allestimenti più “basic”) realizzata sullo stesso pianale della Renault Kadjar sono molto richieste da chi cerca qualcosa di più sfruttabile di una B-SUV senza spendere molto di più. In questo primo contatto abbiamo però voluto capire se anche le versioni “top di gamma” sono rimaste un punto di riferimento nel segmento. Scopriamo insieme i pregi e i difetti della 1.6 dCi 2WD Tekna+, la variante a trazione anteriore più costosa della crossover asiatica.

Nissan Qashqai restyling bagagliaio

Compatta fuori (e dentro)

La Nissan Qashqai 1.6 dCi 2WD Tekna+ – con il suo prezzo di 35.150 euro – entra in concorrenza con modelli che offrono più spazio per i passeggeri posteriori e per le valigie.

Va detto, però, che le dimensioni esterne contenute (meno di 4,40 metri di lunghezza, 4,39 per l’esattezza) se da un lato (quello della “versatilità”) sono penalizzanti dall’altro consentono alla crossover del Sol Levante di cavarsela meglio della concorrenza nel traffico urbano.

Nissan Qashqai restyling coda

Una SUV completa

Il segreto del successo della Nissan Qashqai? Il fatto di essere una SUV completa ed equilibrata. In un panorama automobilistico composto da crossover eccellenti in alcune materie e deludenti in altre lei sa fare bene più o meno tutto.

Nelle curve offre un comportamento stradale agile, nei lunghi viaggi in autostrada sa essere silenziosa e comoda (tranne che sulle sconnessioni più pronunciate, in quel caso la risposta degli ammortizzatori è un po’ troppo secca) e ospita sotto il cofano un motore (1.6 turbodiesel dCi da 131 CV e 320 Nm di coppia) che – a differenza di quanto visto sulla più grossa e pesante cugina X-Trail – riesce ad offrire prestazioni vivaci (“0-100” in 9,9 secondi) e consumi adeguati (22,7 km/l dichiarati, sempre sopra i 15 rilevati in qualsiasi condizione di guida).

Nissan Qashqai restyling frontale

Sicurezza a cinque stelle

Il tutto abbinato ad una grande sensazione di sicurezza. Non solo per le cinque stelle ottenute nei crash test Euro NCAP ma anche per un eccellente pacchetto che comprende uno sterzo preciso al punto giusto e un impianto frenante onesto e sincero.

In più la dotazione di sicurezza è completa di tutto il necessario: airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix, controlli di stabilità e trazione, monitoraggio pressione pneumatici e Safety Shield (controllo automatico dei fari abbaglianti, riconoscimento segnaletica stradale, avviso cambio di corsia involontario e frenata automatica).

Nissan Qashqai restyling profilo

Equilibrata anche nel prezzo

Il prezzo della Nissan Qashqai 1.6 dCi 2WD Tekna+ protagonista del nostro primo contatto è in linea con quanto offerto dalla concorrenza: 35.150 euro. Il tutto abbinato ad una dotazione di serie ricca: autoradio Bose Bluetooth CD DAB MP3 USB, bracciolo centrale anteriore con vano portaoggetti, porta USB e presa 12V, cerchi in lega da 19”, climatizzatore automatico bizona, cruise control, fari a LED, fendinebbia, Intelligent Around View Monitor (un sistema che offre una visione dall’alto della vettura grazie a quattro telecamere), navigatore, sedile guida con regolazione elettrica, funzione memory e supporto lombare a 4 punti, sedili anteriori riscaldabili, sedili in pelle Nappa con impunture in rilievo, sensori luci e pioggia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, telecamera posteriore e tetto panoramico.

Non vi basta? Sappiate che la SUV giapponese è anche richiestissima sul mercato dell’usato (una buona notizia in caso di rivendita) e che la garanzia è lunga (tre anni o 100.000 km).

Scheda tecnica
Motoreturbodiesel
N. cilindri/cilindrata4/1.598 cc
Potenza96 kW (131 CV) a 4.000 giri
Coppia320 Nm a 1.750 giri
Trazioneanteriore
Velocità max190 km/h
Acc. 0-100 km/h9,9 s
Consumo urb./extra/medio19,6/24,4/22,7 km/l
Dimensioni4,39/1,81/1,59 metri
Passo2,65 metri
35.150 euro