• pubblicato il 29-09-2015

Nissan: la X-Trail e il nuovo motore DIG-T 1.6 turbo benzina

di Francesco Neri

Un nuovo motore e tante crossover da provare: Nissan ha voluto organizzare qualcosa di speciale per festeggiare il successo delle sue vetture

La Casa di Yokohama ha voluto organizzare qualcosa di speciale per festeggiare il successo delle sue vetture, che hanno dato il via ad un vero e proprio trend: un test esclusivo della sua gamma crossover, presentando il nuovo motore DIG-T anche sull'ammiraglia X-Trail.

X-Trail

La vera novità dell’evento è rappresentata dalla X-Trail, ora disponibile anche con il motore DIG-T 1.6 turbo benzina che va ad affiancare il 1.6 diesel da 131 cv.
La X-Trail, giunta alla terza generazione e con il muso “da Qashqai”, sembra aver trovato la ricetta giusta per il successo, e in un anno è passata dall’occupare l’1% al 7% della quota di mercato nel suo segmento.

Basata sulla piattaforma Common Module Family (CMF) sviluppata in alleanza con Renault, la vettura risulta sensibilmente più spaziosa e confortevole della sua sorella minore, garantendo lo stesso piacere di guida e un comfort superiore.
La nuova unità turbo benzina eroga 163 cv a 5.600 giri, mentre la coppia è di 240 Nm costanti tra i 2.000 e i 4.000 giri.

Con questo motore, la X-risulta più silenziosa e l’erogazione è più fluida e lineare. Per un’auto così grossa, in certi casi, la coppia del diesel risulta più efficace; ma con un peso di 1625 kg (a pieno carico) la potenza a disposizione è comunque sufficiente.

Se poi si guida con un filo di gas, la X-Trail 1.6 DIG-T risulta anche poco assetata e può rappresentare una valida alternativa alla versione gasolio, soprattutto per chi non ha la necessità di percorrere moltissimi chilometri. Il consumo dichiarato nel ciclo combinato è di 5,8 litri per 100 km.

La X-Trail 1.6 DIG-T per ora è disponibile solamente nella versione a due ruote motrici, e con un prezzo base di listino (con l’allestimento Visia) di 25.600 euro, costa 2.100 euro in meno della versione Diesel.
La versione Acenta invece parte da 26.900 euro, mentre l’Acenta Premium e la top di gamma Tekna partono rispettivamente da 29.700 euro e 31.900 euro.

Nissan Qashqai

La Qashqai, equipaggiata con lo stesso 1.6 DIG-T turbo, risulta più veloce della sua sorella maggiore. Il propulsore si sposa bene con il telaio e il cambio manuale, e la turbina con poca inerzia rende la risposta all’acceleratore simile a quella di un motore aspirato.

Le doti di guida che l’hanno resa l’auto di riferimento nel suo segmento, sono state riconfermate su queste splendide strade di montagna: la posizione di guida automobilistica, lo sterzo leggero e progressivo ed un telaio sincero la rendono piacevole da guidare sia in città, sia in una strada piena di curve.
Nissan Juke Nismo RS
 
La Juke è una delle punte di diamante della flotta, e nella versione Nismo RS sviluppa ben 218 cv, scaricati a terra dalle ruote anteriori tramite un differenziale a slittamento limitato. Il motore 1.6 turbo ha un’erogazione vecchia scuola: sonnecchia sotto i 2.500 giri, ma superata quella soglia spinge con entusiasmo fino alla linea rossa.

Anche il telaio è ottimo per la guida sportiva, molto più di quanto la forma rialzata possa far pensare: è bilanciato, reattivo e sovrasterzante “a richiesta”. Preciso e sufficientemente diretto anche lo sterzo, che nella versione Nismo è rivestito in Alcantara®, come la parte superiore del cruscotto.
Gli ammortizzatori, invece, sono piuttosto rigidi, e se nella guida sportiva compiono un’egregio lavoro nel controllare l’assetto della vettura, nell’utilizzo in città possono causare qualche problema.


Nissan Juke-R 2.0

Infine abbiamo avuto la possibilità di provare - sulla pista d’atterraggio di Megève - la Nissan Juke R 2.0: un mostro con la meccanica della supercar di casa, la GT-R, e 600 cavalli di potenza.
Nel percorso a birilli pensato per la prova abbiamo potuto avere giusto un assaggio delle sue capacità, ma è sempre un piacere accelerare a tavoletta quando si hanno così tanti cavalli a disposizione.

La R 2.0 è una vettura costruita per mostrare il meglio della tecnologia di Nissan, applicata alla filosofia “crossover”, e sfortunatamente non è in listino; ma se siete abbastanza facoltosi potrete richiederne una “su commissione” sborsando circa 500.000 euro.

Prezzi

Nissan X-Trail 1.6 DIG-T 2WD Visia         25.600 €

Nissan Juke 1.6 DIG-T 218 Nismo RS      30.000 €
Nissan Qashqai 1.6 DIG-T Visia               22.740 €

SCHEDA TECNICA
  • Lunghezza
    464 cm
  • Larghezza
    182 cm
  • Altezza
    170 cm
  • Motore
    4 cilindri in linea 1618 cc
  • Potenza
    120 kW (163 CV) a 5600 giri/min - 240 Nm tra 2.000 e 4.000 giri
  • Peso
    1625 kg
  • Trasmissione
    Cambio meccanico a 6 rapporti, trazione anteriore
  • 0-100km/h
    9,1 secondi
  • Velocità massima
    200 km/h
  • Consumi
    5,8 Litri/100 km
  • Emissioni CO2
    134 (g/km)
  • Bagagliao
    550 - 1700 dm3
  • Prezzo
    25.600 euro
IDENTIKIT
Nissan: la X-Trail e il nuovo motore DIG-T 1.6 turbo benzina

L'opinione dei lettori