• pubblicato il 20-06-2016

Nuova Volkswagen UP!, le nostre prime impressioni al volante

di Francesco Neri

Abbiamo guidato la nuova Volkswagen Up! per le stupende strade che costeggiano il Lago di Como

IN BREVE
     
Comfort
La Up! ha una seduta comoda e un assetto “giusto”; il bagagliaio da 251 litri ha una buona capienza ma un accesso difficile.
     
Costi
Il prezzo della Up! è appena sopra quello delle rivali, anche se ora l’allestimento base è un po’ più ricco.
     
Piacere di guida
Il 1.0 turbo tre cilindri offre un ottimo scatto e sterzo e cambio hanno una bella consistenza.
     
Ambiente
Con una media di 4,4 l/100 il piccolo 1.0 TSI consuma poco ed è amico dell’ambiente.

Largo alle personalizzazioni! La nuova Volkswagen Up!, la citycar della gamma VW, si presenta con un look aggiornato, tante opzioni per interni e carrozzeria, e nuove motorizzazioni.
La VW Up! è in commercio dal 2011 ed è una tra le citycar più di successo nel mercato italiano, oltre a vantare il primo posto tra le citycar di importazione.
La nuova versione migliora i punti forti della prima generazione, aggiungendo una dotazione di serie più ricca, svariate personalizzazioni e un nuovo motore 1.0 TSI turbo da 90 CV. Esteticamente si riconosce subito per il nuovo design dei paraurti e degli specchietti, ora dotati di frecce direzionali, che nel complesso le donano un’aria più affilata ma allo stesso tempo sbarazzina. Oggi ci troviamo nei pressi del Lago di Como per provarla su strada.

Stile personale

Gruppi ottici a LED di serie, cerchi nuovi (fino a 17 pollici), diffusore più pronunciato e cofano più spigoloso: questi sono i dettagli principali della nuova Volkswagen Up!. Ma non è tutto, la Casa tedesca ha voluto dare massima libertà di personalizzazione, offrendo ben 13 colori per la carrozzeria (7 nuovi), otto colori per il dash pad, ovvero la parte della plancia che integra il sistema di infotainment, e 7 per i sedili.
Il nuovo sistema di infotainment è stato pensato per integrare il proprio smartphone al meglio, mentre per gli amanti della musica ora è disponibile anche l’impianto stereo Beats dea 300 Watt con 7 speaker e 8 canali dell’amplificatore.

Alla guida della 1.0 TSI

Seduti al posto guida della Volkswagen Up! si sta comodi, la visibilità è ottima e i comandi hanno un bella consistenza. Bello lo sterzo, coerente e preciso, infonde un senso di agilità nella giungla urbana. La Up! TSI risulta anche agile e scattante, merito del nuovo 1.0 TSI turbo che con i suoi 90 CV e ben 160 Nm di coppia che la fa scattare da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi e raggiungere i 185 km/h di velocità massima. Il motore è tondo, pieno e molto elastico, privo di quella fastidiosa ruvidità tipica dei propulsori a tre cilindri. La Up! infatti si sposta con poco sforzo, merito del peso contenuto, risultando agile e consentendo di consumare poco: la Casa dichiara infatti un consumo medio nel ciclo combinato di 4,4 l/100 km.
Il 1.0 da 60 CV aspirato è elastico e consuma ancora meno, ma a meno che siate neopatentati, consigliamo vivamente le versioni più briose. Le finiture interne invece sono di alto livello, e anche se si tratta di plastiche dure, state pur certi che tatto e vista verranno appagati.

Motorizzazioni prezzi e allestimenti

La nuova VW Up! è disponibile con i motori benzina 1.0 da 60 e 75 CV con cambio manuale o ASG, 1.0 TSI da 90 CV con cambio manuale e 1.0 da 68 CV a metano.

Il prezzo di partenza della nuova Volkswagen Up! è di 11.000 euro per la versione 1.0 da 60 CV Take Up! che include: il sistema di frenata automatica d’emergenza, airbag per conducente e passeggero, il sensore pioggia, la funzione Coming Home, la chiusura centralizzata, la Radio Composition Phone con schermo da 5 pollici che integra alcune funzioni dello smartphone, porte Aux e USB, luci diurne a LED, paraurti in tinta e specchietti retrovisori con le frecce integrate.

L’allestimento Move Up! aggiunge il climatizzatore, i sensori di parcheggio posteriori, il cruise control, il display multifunzione Plus, i fendinebbia, lo schienale posteriore ribaltabile asimmetricamente e le maniglie e gli specchietti in tinta con la carrozzeria.
Infine l’allestimento High Up! aggiunge ulteriormente i cerchi in lega leggera da 15”, il volante multifunzione in pelle e gli specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente.

SCHEDA TECNICA
IDENTIKIT
Nuova Volkswagen UP!, le nostre prime impressioni al volante

L'opinione dei lettori