• pubblicato il 17-09-2016

Opel Mokka X: prime impressioni di guida

di Junio Gulinelli

Al volante della nuova SUV-B di Rüsselsheim attraverso le Highlands scozzesi

IN BREVE
Quello della Mokka X è un rinnovamento coscienzioso, forte del grande successo della prima generazione. Il look più robusto e la trazione integrale disponibile su quasi tutte le motorizzazioni ne esaltano il lato crossover. Ma soprattutto punta tutto sulla tecnologia e sulla connettività di bordo con un equipaggiamento degno, quasi, di un'ammiraglia. Con tutti gli accessori del caso, però, il prezzo sale inevitabilmente.

Quando nel 2012 arrivò sul mercato, la Opel Mokka fu una delle prime B-SUV a mostrare una nuova declinazione per il segmento B delle  utilitarie. Le cosiddette 'piccole'  si incamminavano così verso la 'crossoverizzazione' che le avrebbe inserite di diritto nel segmento delle Sport Utility. 

Da brava pioniera Mokka si assicurava la sua importante fetta di mercato che le avrebbe garantito, in quattro anni, 600.000 unità vendute oltre alla presenza continuata sul podio delle tre SUV più vendute in assoluto. Niente male. 

Ora, in questo segmento estremamente concorrenziale (che ormai ricopre più della metà delle vendite SUV in generale), la baby sport utility di Rüsselsheim cerca di consolidare la sua posizione con la nuova generazione che si aggiorna anche nel nome e adotta l'emblematica lettera X (che da ora in poi entrerà nella denominazione di tutte le SUV della gamma). 

Proprio questa X, perciò, segna il salto generazionale che inasprisce le caratteristiche off-road della Mokka con un look più robusto e la trazione integrale estesa a quasi tutte le motorizzazioni.  Il tutto condito da un'overdose di tecnologia e connettività da segmento superiore (la sua vera marcia in più rispetto alla concorrenza).

Aspetto più robusto, linee più esclusive

Esteticamente parlando, il lato della nuova Opel Mokka X che cambia di più è quello frontale. Il paraurti ridisegnato con una nuova griglia, il cofano più delineato e i nuovi gruppi ottici con fari Full AFL Led re-inquadrati nel family feeling del marchio le danno un nuovo volto più elegante, uno sguardo premium. Tra le nove funzioni dei proiettori intelligenti troviamo anche il Cornering Light e il Country light. 

Da segnalare l'utile telecamera anteriore Opel Eye grazie alla quale si viene avvertiti se si viola la distanza di sicurezza con l'auto che ci precede e la segnaletica stradale viene riprodotta nel computer del quadro strumenti. 

Così Opel Mokka X rinfresca la sua immagine seppur mantenendo le stesse dimensioni della  prima generazione: è lunga 427 cm,  larga 203 cm e alta 265 cm. 

Interni ispirati all'Astra e tecnologia di bordo da ammiraglia

La reinterpretazione degli interni si ispira all'abitacolo della nuova Astra e a giovarne è soprattutto l'elevata sensazione di qualità percepita, grazie alla nuova orientazione della plancia, alle rifiniture ben fatte e ai materiali usati di buona qualità. 

Al centro dell'attenzione c'è lo schermo touch nella console centrale, da sette o otto pollici a seconda degli allestimenti, che si prende il protagonismo concentrando in sé quasi tutti i comandi delle funzioni del sistema di infotainment. L'ambiente, quindi, si ripulisce dai pulsanti ormai obsoleti.

Due sono i pilastri tecnologici di Opel che ora sbarcano anche sulla nuova Opel Mokka X: il sistema OnStar e l'Intellilink di ultima generazione. Nel primo caso si tratta dell'applicazione sussidiaria collegata alla rete che fornisce in abbonamento (primo anno gratis, poi 99 euro all'anno) servizi  di connettività , sicurezza all'interno del veicolo, vivavoce, navigazione turn-by-turn, sistemi di diagnostica  a distanza e l'hotspot per la connessione wi-fi 4G all'interno dell'abitacolo (in Italia disponibile solo dal prossimo anno). 

Con il sistema Intellilink di Opel di ultima generazione, invece, è possibile connettere lo smartphone all'auto (tramite i protocolli Apple CarPlay o Android Auto) e utilizzare le applicazioni, come la messaggistica di Wathsapp, in tutta sicurezza.  

La gamma motori 

La proposta motoristica della Opel Mokka X si articola su cinque alternative, tre benzina e due diesel.

Sul fronte benzina troveremo i già noti 1.6 da 116 CV e 1.4 Turbo da 140 CV (quest’ultimo anche a Gpl) ai quali si aggiunge il nuovo 1.4 turbo da 152 CV.

Chi preferisce il gasolio, invece, potrà scegliere tra le due declinazioni del 1.6 diesel, da 110 o 136 CV, entrambe con 320 Nm di coppia e consumi medi moderati; secondo i dati della Casa si arrivano a percorrere fino a 21 km con un litro.

Sensazioni al volante della Mokka X

Noi abbiamo avuto la possibilità di guidare quest'ultima proposta diesel (1.6 da 136 CV) in abbinamento alla trazione integrale a frizione centrale (sfortunatamente disponibile solo con cambio manuale) che trasmette la coppia ai due assi ripartendola di default al 100% all'anteriore fino ad arrivare a trasferire, quando necessario, il 50% al posteriore. Oltre a rendere la Mokka X più adatta allo sterrato leggero, il sistema 4X4 da, in generale, una sensazione di maggior piacere di guida, soprattutto sulle strade movimentate come quelle delle Highlands scozzesi su cui abbiamo guidato. Le sospensioni filtrano molto bene le irregolarità dell'asfalto e lo sterzo ha una consistenza e precisione soddisfacenti. Il 1.6 Diesel ha un'erogazione lineare, un po' fiacca ai bassi regimi ma compensata da una buona ripresa. In generale, quindi, la guida della Opel Mokka X risulta piacevole e divertente, in un abitacolo, c'è da dire, ben insonorizzato. 

In arrivo a ottobre. Prezzi e allestimenti

La nuova Opel Mokka X sarà disponibile in concessionaria a partire dal mese di ottobre (porte aperte 15-16 ottobre) e verrà proposta, oltre alla versione base, con gli allestimenti Advance (già con OnStar e Intellilink di serie), Innovation e BiColor che offre il tetto, i cerchi e gli specchietti in nero a contrasto con il resto della carrozzeria.

 I prezzi della Opel Mokka X partono da 19.750 euro ma al lancio, per la entry level, ci sarà il prezzo promozionale di 16.900 euro. 

SCHEDA TECNICA
  • Motore
    4 Cilindri - 1598 cm3
  • Potenza max.
    136 CV tra i 3.500 e 4.000 giri
  • Coppia max.
    320 Nm tra i 2.000 e i 2.500 giri
  • Trazione/Cambio
    4X4 / Manuale a sei marce
  • Velocità max.
    187 km/h
  • Accelerazione max. 0-100 km/h
    10,5 sec.
  • Consumo medii / Emissioni
    21,3 km/l -124g/km
  • Lunghezza/Larghezza/Altezza
    428/178/166
  • Passo
    256 cm
  • Peso
    1.429 kg
IDENTIKIT
Opel Mokka X: prime impressioni di guida

L'opinione dei lettori