• pubblicato il 14-10-2015

Renault Captur 1.5 dCi 110 CV Iconic: il lato chic della SUV francese

Un tocco di eleganza (interni in pelle/Alcantara e inserti in color marrone caramello) per la baby Sport Utility della Régie

IN BREVE
     
Comfort
Motore silenzioso, qualche fruscio aerodinamico alle alte velocità.
     
Costi
Prezzo nella media del segmento ma consumi bassissimi.
     
Piacere di guida
Molto agile nelle curve: il pianale è lo stesso (allungato) della Clio
     
Ambiente
Bassi consumi=basse emissioni: 98 g/km di CO2.

La nuova serie limitata Iconic della Renault Captur regala un tocco di eleganza alla piccola SUV francese grazie alla presenza di numerosi inserti di color marrone caramello all’esterno (cerchi in lega) e all’interno (cassetto portaoggetti, cornice del cambio) e alla possibilità di usare questa tinta per verniciare la carrozzeria o solo i montanti nel caso si opti per le altre colorazioni disponibili (beige, bianco, blu, grigio Cassiopea, grigio Platino, nero).

Un allestimento chic disponibile esclusivamente in abbinamento al motore 1.5 turbodiesel dCi da 90 e 110 CV. La variante dotata di quest'ultima unità - analizzata nel nostro primo contatto - ha un prezzo nella media della categoria (23.600 euro) ma può vantare una dotazione di serie piuttosto ricca: quattro alzacristalli elettrici, apertura e chiusura delle porte senza chiave, cerchi in lega da 17” diamantati, climatizzatore automatico, cruise control, fendinebbia, navigatore con touchscreen da 7”, radio Aux-In Bluetooth Mp3 USB con comandi al volante, retrovisori ripiegabili elettricamente, sedili riscaldabili in pelle/Alcantara, sensori di parcheggio posteriori con telecamera e vetri privacy.

Versatile come sempre

Per quanto riguarda il resto la Iconic è identica a tutte le altre Renault Captur: alla voce versatilità, ad esempio, troviamo sempre l’utile divano posteriore scorrevole, un bagagliaio adeguato (350 litri che diventano 1.388 in configurazione a due posti) con doppio fondo e una plancia realizzata con plastiche rigide ma ben assemblate.

La posizione di seduta alta consente di dominare il traffico, il motore 1.5 dCi da 110 CV è silenzioso ma il comfort è penalizzato dai marcati fruscii aerodinamici alle alte velocità e da sospensioni posteriori rigide che assorbono in maniera brusca le sconnessioni dell’asfalto.

Piacere di guida

Il propulsore 1.5 turbodiesel dCi da 110 CV e 260 Nm montato dalla Renault Captur guidata nel nostro primo contatto regala una buona spinta già sotto i 2.000 giri e prestazioni discrete (175 km/h e 11 secondi netti per accelerare da 0 a 100 chilometri orari).

Il piacere di guida a bordo della piccola SUV transalpina è garantito da uno sterzo riuscito (probabilmente il più reattivo della categoria), da un cambio manuale a sei marce caratterizzato da una leva maneggevole e da una frizione leggera e da un comportamento stradale agile nelle curve (il pianale è lo stesso, allungato, della Clio).

Sempre sicura

La Renault Captur Iconic è una SUV elegante e sicura: cinque stelle Euro NCAP e una dotazione completa che comprende l’accensione automatica dei fari, gli airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia, gli attacchi Isofix, il sensore pioggia e i controlli di stabilità e trazione (che intervengono prontamente, pure troppo a nostro avviso, in caso di perdita di aderenza).

I freni sono pronti e potenti mentre la visibilità è penalizzata dai montanti massicci e dal lunotto piccolo: per fortuna la baby SUV transalpina - contraddistinta da dimensioni esterne tutt’altro che ingombranti (4,12 metri di lunghezza) - può vantare i sensori di parcheggio posteriori e la telecamera.

Beve poco

I bassi consumi sono il punto di forza della Renault Captur 1.5 dCi 110 CV Iconic: raggiungere il valore dichiarato di 27,0 km/l è impossibile (così come eguagliare gli strepitosi 25,0 km/l presenti sulla scheda tecnica nel ciclo urbano) ma con una condotta di guida non troppo conservativa si può stare tranquillamente sopra quota 20. Poco convincente la garanzia: due anni a chilometraggio illimitato (il minimo di legge).

SCHEDA TECNICA
  • N. cilindri/cilindrata
    4/1.461 cc
  • Potenza
    81 kW (110 CV) a 4.000 giri
  • Coppia
    260 Nm a 1.750 giri
  • Cambio
    manuale a sei marce
  • Trazione
    anteriore
  • Velocità massima
    175 km/h
  • Acc. 0-100 km/h
    11,0 secondi
  • Consumo
    27,0 km/l
  • Dimensioni
    4,12/1,78/1,57 metri
  • Passo
    2,61 metri
  • Bollo
    208,98 euro
IDENTIKIT
Renault Captur 1.5 dCi 110 CV Iconic: il lato chic della SUV francese

L'opinione dei lettori