• pubblicato il 17-06-2015

Renault Kadjar: l'affondo della Losanga nel segmento delle C-SUV

di Junio Gulinelli

Sfrutta le risorse della cugina best seller Qashqai ma ha un carattere tutto suo...

IN BREVE
     
Comfort
Offre un'abitabilità ai massimi livelli del segmento e la sua versatilità la rende adatta alle famiglie.
     
Costi
I prezzi sono in linea con la Qashqai la quale, come best seller del segmento, fa da riferimento.
     
Piacere di guida
La versione a trazione anteriore è un po' più rigidina della 4x4 e tutti i motori quando salgono sopra i 2.500 giri si fanno sentire nell'abitacolo.
     
Ambiente
I consumi e le emissioni, anche con il Diesel da 130 CV e la trazione integrale sono uno dei suoi punti forti.

Kadjar (si pronuncia cagiàr) è il nome della nuova SUV compatta di Casa Renault. È la Sport Utility Veichle che già attraverso il suo nome complesso e dalla difficile pronuncia, esprime la sua doppia personalità: agile e avventuriera. Kad, che richiama il mondo dei quad e Jar, dalle parole francesi “agile” e "Jailir".

Come primo terreno di prova per la stampa, la Casa francese ha scelto lo splendido deserto delle Bardenas, nel Nord della Spagna, un'ambientazione d'impatto che è stata scenario di quasi tutti i film Western europei. Come dire, con la Renault Kadjar si può anche azzardare...

Sorella maggiore della Captur, cugina di primo grado della Qashqai

Lo stile di Kadjar è quello ormai emblematico del marchio transalpino, la tecnica (pianale, trazione integrale e motori), invece, sfrutta le sinergie della partnership con Nissan.

Nasce così la sorella maggiore della Captur, parente stretta della Nissan Qashqai. Con quest'ultima condivide, infatti, il 60% delle componenti anche se il 95% delle parti “a vista” sono specifiche della Renault Kadjar.

Esteticamente, a primo impatto, la nuova SUV compatta della Losanga fa la sua figura con un aspetto robusto, possente e allo stesso tempo dotato di linee filanti e dinamiche che ricalcano, con proporzioni diverse, quelle di ormai tutta la gamma Renault, compresa la nuova Espace “crossoverizzata” (anche lei sviluppata sulla piattaforma CMF.

Spazio abbondante, perfetta per le famiglie

Kadjar misura 4,45 metri di lunghezza, 1,84 metri di larghezza, 1,60 metri di altezza e dispone di un ampio portabagagli dalla capacità di carico di 527 litri (modulabile e suddivisibile in 2 o 3 parti per il carico intelligente).

Rimanendo in tema di spazi, quelli che troviamo all'interno della Renault Kadjar offrono il massimo che si possa pretendere dal segmento C (posteriormente l'abitabilità verticale è di 910 mm e la larghezza ai gomiti di 1.455 mm).

La comodità e praticità dei volumi interni, oltre ai 30 litri di vani portaoggetti sparsi per l'abitacolo, ne fanno di lei un mezzo prima di tutto versatile, ideale, ad esempio, per una famiglia.

Va anche detto che in Renault non hanno trascurato la qualità delle finiture scegliendo per Kadjar materiali soft-touch per la plancia, plastiche di livello superiore e rifiniture raffinate come il volante in pelle e le cuciture a vista anche sui sedili. Questi ultimi sono realizzati con delle schiume particolari che li rendono realmente comodi e avvolgenti, una comodità che si apprezza soprattutto in fuoristrada.

La tecnologia di bordo, inoltre, contribuisce a dare una sensazione di comfort con accessori come lo schermo da 7 pollici del sistema R-Link 2®, impianto stereo Bose e lo schermo TFT del quadro strumenti configurabile su 4 diverse impostazioni: tradizionale, sportiva, eco ed essenziale.

Kadjar dCi 130: personalità ed efficienza

Una volta contemplate le linee esterni e saliti a bordo vediamo come va.

Per la nostra prova abbiamo provato l'unica motorizzazione abbinabile alla trazione integrale, la dCi 130, di origine Nissan e un gradino sopra l'ormai noto best seller dCi 110.

Si tratta del diesel 1.6 che mette a disposizione 130 CV e una coppia motrice di 320 Nm che viene fuori quasi tutta (l'80%) già dai bassissimi regimi (1.500 giri).

La spinta è più che sufficiente a muovere la massa della Kadjar rendendo la guida piacevole grazie anche ad un'erogazione lineare e ad una buona elasticità. Non si perde in ripresa come il benzina Tce 130 (provato anch'esso per un centinaio di chilometri di autostrada) che è scattante ma poi fatica a portare in alto la curva della coppia.

La Kadjar 4x4 disinvolta nel fuoristrada

Con l'allestimento 4x4, quindi, oltre ai 200 mm di altezza dal suolo e agli angoli di attacco e di uscita di 18° e 28° propri della SUV compatta Renault, in dotazione c'è anche il sistema All Mode 4x4i di origine Nissan.

Questo consente di impostare (attraverso il comando a rotella posizionato dietro la leva del cambio) le modalità 2WD (ideale su strada), Auto o Lock che trasmette il 50% della coppia alle ruote posteriori.

In quest'ultima impostazione la Renault Kadjar tira fuori il suo carattere avventuroso spingendosi fino alla linea di confine tra semplice crossover e vera fuoristrada. Superati i 40 km/h però il sistema ritorna automaticamente in Auto.

Anche la prova consumi non delude: dopo la nostra prova tra sterrati e fuori città il computer di bordo segna un consumo medio di 6,2/100km. Non male.

Sicurezza e assistenza alla guida

Per concludere è d'obbligo anche un accenno alla dotazione di sicurezza e di assistenza alla guida della Renault Kadjar che tra i sistemi a disposizione vanta: Sistema di frenata d’emergenza attiva (AEBS), Visio System (Intellingent Keep Line Assistant), Easy Park Assist, Sensori di parcheggio anteriori, posteriori e laterali, Assistenza alle partenze in salita (Hill Start Assist), Riconoscimento della segnaletica con allerta superamento limite e cruise control.

Prezzi e allestimenti della Renault Kadjar

Renault Kadjar è già ordinabile e arriverà in concessionaria a settembre disponibile in 4 allestimenti: Life, Zen, Intens e Bose. I prezzi partono da 20.250 euro della 1.2 con allestimento Life, fino ai 31.700 della 1.6 4x4 più equipaggiata.

Offerta Premier Edition

Fino al 31 agosto, ordinando la Kadjar attraverso la pagina web Kadjar Club si potrà avere la versione Premier Edition full optional e con motorizzazione dCi 110 al prezzo vantaggioso di 27.400 euro.

Arriveranno più avanti...

Al lancio il cambio automatico EDC sarà disponibile solo per la motorizzazione dCi 110 ma più avanti verrà esteso a tutta la gamma motori. Sempre nei mesi successivi al lancio dovrebbe arrivare in gamma anche una nuova motorizzazione a benzina da 160 CV.

SCHEDA TECNICA
  • Motore
    Energy dCi 130 da 1,6 Litri
  • Cambio
    Manuale a sei marce
  • Cavalli
    130 CV
  • Coppia
    320 Nm
  • Consumi
    4,3l/100km dichiarati; 6,2l/100 km rilevati
  • Emissioni
    113g/km
  • Lunghezza
    4,45 metri
  • Larghezza
    1,84 metri
  • Altezza
    1,60 metri
  • Bagagliaio
    527 litri
IDENTIKIT
Renault Kadjar: l'affondo della Losanga nel segmento delle C-SUV

L'opinione dei lettori