Mazda-Mazda2-1.3 16V 5p 75CV Trendy-thetabboz

prove
Mazda
Mazda2
1.3 16V 5p 75CV Trendy
/srv/www/virtuals/www_panoramauto_it/var/ezflow_site/storage/ugc/4f0da1f8031a5/23042011663.jpg
Non ci sono oggetti correlati.

Dopo aver "dato dentro" la nostra vecchia Seat Ibiza CLX, abbiamo puntato su un'auto appena uscita e molto originale.

Così abbiamo comprato la Mazda2, nel 2008, color blu (anche se ai miei piaceva un sacco il rame scuro).

Appena saliti ci si sente abbracciati dai sedili delineati ma comunque comodi, che trattengono bene in curva e costruiti usando materiali molto resistenti (mio padre la usa per lavoro e su sterrato e indossa giacche sporche e ruvide, e in quattro anni non si sono rovinati neanche un po)'.

Va bene, gli interni sono fatti con plastiche scure e non al top come qualità, ma sono robuste e assemblate bene, tant'è che non si sono mai sentiti scricchiolii. In ambito comandi è tutto è al posto giusto, e non si deve faticare per trovare il comando desiderato.

Il motore è un 1.3 da 75 cavalli, molto seduto in ripresa, ma basta portarlo sopra i 3'500 giri e sfodera una bella grinta (per un 1.3 da 75 cv, ovviamente) fino a 5'200, per dopo perdere un pochino, senza però avere vuoti di erogazione.

Da lodare il cambio, che secondo me (e molti) è il TOP della categoria; leva corta, comoda, diretta, corsa del cambio cortissima, non esiste nessun contrasto ed è rialzato. E' un divertimento cambiare con questa macchina.

La tenuta di strada è SORPRENDENTE, pur non avendo l'ESP, non è mai scivolata in sottosterzo, e una volta in sovrasterzo, col ghiaccio. Siamo rimasti molto sorpresi da questa tenuta (che migliora ancora di più con i cerchi da 16", omologati, noi abbiamo i 15"), l'assetto è un buon compromesso fra sportività e comfort, nè spaccaschiena, nè da mal di mare nei curvoni.

Pregi:

- Cambio FORMIDABILE;

- Consumi bassi (circa 15,5 km/l);

- Tenuta di strada ottima;

- Interni comodi;

- Ottima insonorizzazione;

- Prezzo;

Difetti:

- Motore poco pronto sotto i 3'000 rpm;

- Baule piccolo (250 litri), ma almeno è regolare;

- USB non presente, neanche come optional (di serie la AUX);

- Plastiche povere;

- Visibilità posteriore (bisogna acquistare i sensori di distanza posteriori)

Non ha molte rivali così originali e con doti dinamiche così alte.

Certo, bisogna pagare l'ESP, i sensori di parcheggio.

Ma anche aggiungendo questi non si superano di tanto i 15'000€, che è "poco" per quello che offre la macchina in questione.

Certamente, è molto meglio delle più blasonate Fiat Punto, Renault Clio e Peugeot 207 (provate tutte e 3).

No
No
1762969
15759
16128
21548