Frena come una supercar

Sicurezza

Come spesso accade, prestazioni e sicurezza vanno entrambe nella stessa direzione: più l’auto è potente, maggiore è il grado di protezione. A partire proprio da quella attiva: l’impianto frenante di questa A1, per esempio, è stato capace di fermarla, da 130 km/h, in soli 61,6 metri. Lo stesso dato rilevato su una supercar come l’Audi R8... Bene anche la dotazione (7 airbag, attacchi Isofix, controllo di stabilità e trazione, fendinebbia) e la resistenza nella prova di crash svolta dall’Euro NCAP. Come vedete nella pagina a fianco, l’A1 è stata quasi perfetta, ottenendo ben cinque stelle (90% nella protezioni degli adulti, 79% in quella dei bambini, 49% per i pedoni). La dinamica di marcia? Non poteva essere da meno. L’ESP, mai del tutto disinseribile, sorveglia con discrezione i movimenti del retrotreno, poco sensibile al rilascio del gas in curva. Nonostante l’elevata potenza in gioco, anche gli utenti inesperti possono divertirsi in tutta sicurezza. Magari anche in pista, dove il nostro Fabio Babini ha spremuto l’A1. Girate pagina e scoprirete come è andata sul circuito di Adria.  

0
09/11/2011 12:19
09/11/2011 12:19
audi, a1, citycar
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: a1 a1 , Audi Audi , city car city car