Sicura, ma troppo soffice

Fuori città

Sicura, ma troppo soffice

Nella guida fuori porta il motore è perfetto: brillante in partenza e con un buon allungo. In ripresa ha la giusta dose di fiato e in più non beve. Cosa chiedere ancora. Beh, forse una trasmissione più efficiente. La CMP-6 della Citroën va bene nell’uso turistico ma se il ritmo sale è un po’ lenta e, a volte, non interpreta bene i desideri del guidatore. C’è pure la selezione manuale dei rapporti, ma il controllo non è totale: raggiunto il limite massimo dei giri il sistema cambia marcia da solo (avverte il guidatore un attimo prima con il contagiri che diventa tutto rosso) e se in ripresa si vuole tenere una marcia alta non c’è storia, il cambio scala da solo. L’intelligenza artificiale avrebbe anche ragione, così la spinta migliora e i consumi scendono. Tuttavia se uno vuole fare da solo, la posizione M è in realtà una modalità manuale assistita. Nelle curve l’auto entra ed esce bene, ma le sospensioni cedono leggermente nella fase d’inserimento. Raggiunto il limite di aderenza, l’auto tende a sottosterzare (le direzionali scivolano e il muso punta l’esterno), ma l’ESP riporta l’auto in traiettoria.

0
08/07/2011 20:48
citroen, c4, berlina
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: berlina berlina , C4 C4 , Citroen Citroen