Ogni cosa al suo posto

Vita a bordo

Ogni cosa al suo posto

L’abitabilità anteriore è buona soprattutto in altezza. La poltrona del guidatore ha ampie regolazioni e il piantone si registra sia in altezza sia in profondità. La strumentazione offre l’illuminazione regolabile e può variare progressivamante nella colorazione dal bianco al blu in 6 passi. Di serie il sedile del guidatore è dotato di regolazione lombare elettrica nonché della funzione di massaggio. Dietro, lo spazio per tre adulti non è ottimale perché la parte centrale del sedile è più rigida. Le porte posteriori, poi, sono un po’ piccole: le persone con le gambe lunghe devono ruotare maggiormente il bacino per salire e scendere. I vani portaoggetti sono tanti. Alla base del cruscotto, davanti alla leva del cambio, c’è un pozzetto con sistema di rinfrescamento e chiusura a serranda che può contenere 4 bottiglie da 50 cl. E c’è anche un piccolo supporto estraibile di fronte alla presa per l’iPod, così il lettore ha una collocazione stabile, sicura e occultabile. I comandi principali sono tutti a portata di mano, quelli secondari, invece, bisogna trovarli nella fitta serie di pulsanti che affollano il volante e la plancia. Serve un po’ di abitudine. Il display al centro della strumentazione fornisce una miriade di informazioni. Peccato manchi il termometro del motore: i motoristi francesi si sentono molto sicuri sulla affidabilità della loro creatura!

0
08/07/2011 20:51
citroen, c4, berlina
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: berlina berlina , C4 C4 , Citroen Citroen