Dà molto. A un prezzo onesto

Prezzo e costi

Interni in pelle da vettura di classe e pedaliera sportiva, da auto da gara... La DS4 resta difficile da interpretare. Ma sa farsi voler bene con una vera generosità nella dotazione. Solo per citare qualche esempio. Di serie sulla Sport Chic ci sono il climatizzatore automatico bizona, i cerchi in lega, il computer di bordo, il regolatore della velocità. In pratica mancano solo il navigatore (900 euro), i fari bixeno (850) e il superimpianto Hi-Fi firmato Denon (con 600 euro in più). Tutto questo corrisponde ad un prezzo neppure esorbitante, pari a 28.851 euro. Resta da scoprire, vista la giovane età del modello, come si comporterà sul mercato, per capire quale possa poi essere il livello di svalutazione. Ma l’apprezzamento di cui gode oggi sul mercato italiano (ed europeo) il marchio Citroën può far dormire sonni tranquilli agli acquirenti della DS4. Che, per parte sua, aggiunge nel bilancio economico una voce consumi piuttosto positiva: nella prova abbiamo verificato una media di 15,4 km con un litro di gasolio.

0
19/10/2011 13:07
citroen, ds4, citycar
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: Citroen Citroen , city car city car , ds4 ds4