Intro

Intro

Sarebbe bello poter vedere l’espressione di Dante Giacosa al cospetto della 500L.

Lui, il papà del Cinquino, quello vero degli anni 50, l’utilitaria l’aveva sognata e realizzata piccola, robusta ed essenziale, ma simpatica.

Anche se paragonata alla 600 Multipla del 1957, la 500L arriva davvero alla trasgressione del Giacosa-pensiero, con una carrozzeria lunga 4,15 metri da un paraurti all’altro (5 cm in più perfino rispetto alla Mini Countryman).

E, se non bastasse, Fiat ha già in serbo una versione XL, ancora più lunga (+15 cm), con addirittura sette posti.

E che la 500, ormai, sia una famiglia di modelli lo hanno capito tutti, tanto che nelle zone di montagna si inizia ad attendere con un certa impazienza la 500X con trazione integrale e carrozzeria a 5 porte (forse nel 2013).

Ma torniamo alla 500L della nostra prova.

Si tratta della versione Pop Star dotata del motore 1.3 Multijet da 85 CV, ultima versione del noto quattro cilindri, migliorato nell’economia d’uso grazie all’impiego dell’alternatore intelligente (che ricarica la batteria soprattutto in frenata) e di una nuova pompa dell’olio, che assorbe meno energia per tenere in pressione l’impianto di lubrificazione.

0
14/09/2012 15:27
14/09/2012 15:27
500l, fiat, monovolume
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: 500L 500L , Fiat Fiat , monovolume monovolume