Il motore è ok, ma poco off road

Fuori città

Il muso della CR-V punta veloce verso una strada scorrevole e piena di curve: il posto ideale dove testare il carattere di questa giapponese.

L’inserimento in curva è dolce, non rapidissimo per via dello sterzo demoltiplicato, ma grazie all’avantreno solido l’appoggio arriva rapido e sicuro.

Lo sterzo si fa un po’ perdonare perché, pur avendo una risposta artificiale da comando elettrico, varia nell’intensità di intervento a seconda della velocità.

Anche il motore si comporta egregiamente: la coppia non manca e con il cambio a sei marce possiamo scegliere sempre il rapporto più adatto.

I consumi calano vistosamente rispetto alla città: mediamente si percorrono 15 km/ litro, ma potrebbero essere di più seguendo i suggerimenti del sistema Eco Assist (il quadro strumenti diventa verde quando la guida è più ecologica) e dell’indicatore di cambiata.

Il comfort e la rumorosità nell’abitacolo sono da berlina, non si avvertono le asperità dell’asfalto e nemmeno i fruscii aerodinamici.

L’efficienza della trazione integrale con ripartitore a gestione elettronica mostra alti e bassi: la trazione non manca in caso di fondo innevato o scivoloso ma, se si volesse abbandonare l’asfalto per un percorso offroad, il sistema può andare in crisi quando le ruote tendono a restare staccate da terra o in presenza di fondo molle e cedevole.

0
13/03/2013 22:06
13/03/2013 22:06
honda, cr-v, suv
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: CR-V CR-V , Honda Honda , SUV SUV