Non schizza ma è a suo agio

Città

Diciamolo subito, con onestà.

Se siete dei... bruciasemafori, la i30 non fa per voi. La versione 1.6 turbodiesel non è esattamente un fulmine in partenza: il cambio è un po’ “legato“, pacioso, perfetto per essere... dimenticato una volta raggiunta la velocità di crociera.

Quindi: vita tranquilla in città (cosa che dovrebbe essere la norma).

Dove, per il resto, la nostra Hyundai si comporta più che degnamente, grazie a sospensioni corpose che isolano bene l’abitacolo.

In più, la i30 conta su una dotazione non da poco, a cominciare dal servosterzo regolabile, mediante un tastino sul volante, in tre posizioni: Normale, Comfort (il più morbido) e Sport (il più consistente).

Utili i sensori di parcheggio e la telecamera posteriore, che fuoriesce solo in retromarcia per non essere urtata e per restare pulita.

Insomma, in manovra nessun problema, a parte il fatto che la carrozzeria non è molto protetta.

0
18/07/2012 13:23
18/07/2012 15:00
hyundai, i30, compatte
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: compatte compatte , Hyundai Hyundai , i30 i30