Una vera passista

Fuori città

Fuori città le caratteristiche di tranquillità della nostra i30 CRDi sono confermate.

Il motore 1.6 turbodiesel dispone di 128 CV di potenza, ma l’erogazione è un po’ “filtrata”.

Il cambio sembra assorbire energia non solo nello scatto da fermo, come si diceva, ma anche nel momento di scalare marcia.

Insomma: non puntate sulle prestazioni.

Certo, insistendo sui regimi alti, i 128 CV vengono fuori, ma è una guida forzata e per nulla adatta al carattere della i30.

Del resto, che si tratti di una vettura da famiglia, con una marcata tendenza alla tranquillità, è ribadito dal fatto che lo sterzo, anche in posizione Sport, non migliora la risposta: diventa più duro, ma sempre piuttosto pastoso e non eccessivamente preciso.

Perfetto per un’auto turistica.

Così come la selezione delle marce, che sgrana i sei rapporti con dolcezza.

Se si vuole smanettare bisogna spostare la leva verso destra e abituarsi a utilizzarla tipo sequenziale, ma gli innesti restano sempre più lenti di un sistema a doppia frizione.

Ma su una berlina dal carattere rassicurante come questa, effettivamente, non ha senso.

0
18/07/2012 13:25
18/07/2012 15:00
hyundai, i30, compatte
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: compatte compatte , Hyundai Hyundai , i30 i30