Assetto morbido, frizione pesante

Città

Comfort, facilità di parcheggio, maneggevolezza: in città sono queste le doti che contano. Temi su cui l’americana si fa trovare preparata. Le sospensioni, per iniziare, pur non essendo morbidissime, smorzano qualsiasi tipo di asperità. Complici i pneumatici con spalla “55”, inoltre, non si avvertono mai dei colpi secchi nell’abitacolo, nemmeno quando si mettono le ruote sui binari del tram o sul pavé più irregolare. Peccato solo che non si possa avere il cambio automatico, anche a pagamento: il pedale della frizione e la leva sono particolarmente pesanti da azionare e, nel traffico, risultano presto stancanti. Fortunatamente, i 320 Nm di coppia del 2.2 sono subito disponibili (a 1.400 giri) e permettono di riprendere velocità senza bisogno di frequenti scalate. Non solo: grazie ai suoi 163 cavalli, il diesel by Mercedes assicura brillanti scatti da fermo. Lascia perplessi, invece, la mancanza dei sensori di parcheggio dalla lista optional. è vero che le dimensioni della Compass sono compatte, così come è innegabile che gli ingombri siano facilmente percepibili e i paraurti godano di buone protezioni. Ma il rischio di far danni alle altre auto è elevato.

0
29/08/2011 21:28
30/08/2011 09:00
jeep, compass, suv
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: compass compass , jeep jeep , SUV SUV