Silenziosa, morbida, previdente

Autostrada

Finalmente la torinese d’America gioca in casa. Progettata per le lunghe tratte che gli automobilisti a stelle e strisce coprono quotidianamente, sulla Thema i km scorrono nel totale relax e silenzio. Lo dice il fonometro (68 dB a 130 km/h, al top), lo suggeriscono i sensi. Le orecchie non vengono mai disturbate da fruscii o rombosità fastidiose, mentre la capacità dell’assetto di appiattire qualsiasi manto stradale è di un livello che sembrava riservato solo alle berline di categoria superiore (Audi A8, BMW serie 7, Mercedes classe S...). A creare un ambiente ovattato provvede poi l’accoppiata motore-cambio. Il primo, vellutato ed elastico, assicura spinta a tutti i regimi senza mai generare vibrazioni. Il secondo rende inavvertibili i passaggi da un rapporto all’altro. Molto ricca, anche se non completa, la dotazione di accessori di ausilio alla guida: ci sono il cruise control adattivo e il dispositivo che sorveglia il cosiddetto angolo cieco, entrambi di serie. Mancano invece i dispositivi di mantenimento della corsia e di rilevazione della stanchezza del conducente.

0
19/01/2012 12:01
19/01/2012 12:01
lancia, thema, berlina
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: berlina berlina , Lancia Lancia , thema thema