Bene, ma dotazione da arricchire

Sicurezza

Il voto complessivo, in materia di sicurezza, è una media fra due componenti.

Il comportamento stradale, infatti, merita un giudizio positivo. Meno invece, la dotazione di serie di sicurezza. Vediamo in dettaglio i vari aspetti.

In marcia la Ypsilon mantiene fede alla tradizione delle auto italiane dalla buona guidabilità e dal comportamento stradale sicuro. La frenata, pur con i tamburi (ancora!) al retrotreno è più che sufficiente per le doti prestazionali della vettura.

Nelle decelerazioni violente il retrotreno si alleggerisce, ma le eventuali reazioni parassite sono annullate dall’ESP e dal ripartitore di frenata.

Quanto alla guidabilità, l’inserimento in curva è rapido, la vettura è agile, mantiene la traiettoria senza esitazioni. La stabilità è buona anche se chi è alla guida è in vena di strapazzi. L’auto non manifesta violente reazioni negative neppure in rilascio con l’auto in appoggio.

Dicevamo della dotazione: va bene avere 4 airbag con ABS ed ESP, ma ci sono concorrenti più ricche. La visibilità si fa difficile in retromarcia per i soliti motivi di design che riducono la vetratura e alzano la base del lunotto (non generoso).  

0
11/09/2011 15:10
12/09/2011 11:00
lancia, ypsilon, citycar
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: city car city car , Lancia Lancia , Ypsilon Ypsilon