AVANTI, C’È SPAZIO

Vita a bordo

AVANTI, C’È SPAZIO

Tinta “sabbia di Ipanema” per la carrozzeria e interni in pelle Windsor color crema: insieme fanno più di 2.000 euro aggiuntivi, tuttavia il beneficio per l’occhio è tangibile. Così, quasi spiazzati da tanta accoglienza, una volta seduti al posto guida potreste far fatica ad accorgervi del design un po’ “pesante” della plancia, o dei piccoli risparmi che sono stati fatti alla voce finitura, soprattutto nelle zone poco visibili. D’accordo, perdonati. Molto più facile, tuttavia, riconoscere le ottime possibilità di regolazione di volante e sedile, oppure che il sistema d’intrattenimento ha qualche anno di troppo sulle spalle: la radio, pur potendo contare su tasti grandi e facilmente individuabili, ha un display piccolo e minimalista, mentre lo schermo del navigatore, touch, ha una logica di funzionamento datata. Detto questo, c’è solo da rallegrarsi per la disponibilità di centimetri in ogni direzione: la larghezza dell’abitacolo è tra le più alte della categoria, così come lo spazio in altezza. Lascia un po’ spiazzati il fatto che tanta abbondanza non si traduca in un vano bagagli “cavernoso”, penalizzato da passaruota troppo sporgenti e da un lunotto purtroppo non apribile separatamente.

0
08/07/2011 23:57
land rover, freelander 2, suv
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore