Viaggiare in prima classe

Autostrada

Se in città la Lexus IS sorprende, in autostrada non delude.

A velocità Codice, il motore mette la sordina, la carrozzeria taglia fluida l’aria e le gomme scorrono delicate anche sull’asfalto drenante: il fonometro conferma con 67 dB, uno dei migliori dati rilevati.

A rendere più rilassanti i viaggi concorrono alcuni dispositivi, come il cruise control attivo: inserite la velocità desiderata e la distanza di sicurezza ideale, l’auto gestisce la marcia regolando l’andatura sul flusso del traffico e sulla velocità della vettura che precede.

La zona posteriore è controllata dai radar che avvisano il conducente, prima di un cambio di corsia, del pericolo di un impatto.

Non solo: una telecamera controlla la segnaletica orizzontale per avvisare il conducente di un eventuale cambio di carreggiata involontario (per distrazione o stanchezza).

Se poi cala la notte, i fari abbaglianti si attivano automaticamente quando l’auto è immersa nel buio, non si avvicina o non incrocia altre vetture.

Quanto al motore, continua a dimostrarsi poco assetato, visto che con un litro di carburante si coprono, in media, 14,7 km.

0
29/07/2013 23:12
06/08/2013 13:00
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: ibride ibride , is hybrid is hybrid , lexus lexus