Di serie ha tutto quel che serve

Prezzo e costi

Per raggiungere l’optimum, nella dotazione, manca giusto il navigatore satellitare. Per il resto è tutto di serie, dal clima automatico alle porte posteriori apribili elettricamente, dai 7 posti al cruise control, dai sensori di parcheggio al vivavoce Bluetooth... Ecco, se un difetto c’è, è la scarsa possibilità di personalizzazione, “malattia” comune a molte jap: a pagamento si può avere solo la vernice metallizzata (che costa cara, fra l’altro) e l’estensione della garanzia a 5 anni. Se i consumi ci hanno favorevolmente colpito, con una media rilevata di 14,7 km con un litro di gasolio, il prezzo va interpretato: 27.351 euro non sono pochi, soprattutto se si considera che alcune rivali riescono a far meglio. Stiamo parlando, per esempio, della Renault Scenic 1.6 dCi 130 CV Dynamique (26.651 euro) o della Ford Focus C-Max7 1.6 TDCi 115 CV (24.651). Le quali, tuttavia, necessitano di qualche integrazione in più a pagamento per raggiungere la stessa dotazione della Mazda.

0
19/09/2011 13:47
20/09/2011 11:00
mazda, 5, monovolume
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: 5 5 , Mazda Mazda , monovolume monovolume