Occhio al pavé

Città

La giornata, in città, inizia di solito presto: si portano i figli a scuola, si va a lavorare. Il tutto - se non avete la fortuna di vivere in campagna - accompagnato da un traffico spesso terrificante. Ebbene, la classe B è senz’altro un posto molto accogliente dove stare. Sulle prime, la convivenza cittadina fila via piuttosto liscia. A cominciare dal carattere del motore, pimpante e allegro già quando la lancetta del contagiri transita intorno a quota 1.500. Poi ci si mette anche il cambio, morbido e coadiuvato da un sistema stop&start puntuale (l’automatico 7G-DCT costa 2.202 euro). Quello che invece disturba è l’assetto specifico della versione Premium, troppo rigido per la classe di una Mercedes. Se è vero che questo, tra le curve, si dimostrerà un reale vantaggio, tra pavè e tombini si avverte spesso una certa sensazione di scomodità, soprattutto sull’asse posteriore. Meglio maneggevolezza e praticità: le misure esterne contenute, condite con l’ottima visibilità posteriore e la facile percezione degli ingombri rendono i parcheggi piuttosto semplici. I sensori (carissimi, a 823 euro) potrebbero però far comodo, perché comprendono il Park Assist, che aiuta a posteggiare sterzando automaticamente.

0
10/02/2012 14:06
10/02/2012 14:06
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore