Il blasone ha il suo peso

Prezzo e costi

Caratura progettuale, efficienza e qualità costruttiva si pagano care: una B200 CDI Premium come la nostra costa 32.389 euro, molto di più rispetto a qualsivoglia piccola monovolume rivale. Se da un lato si può soprassedere, dall’altro va anche considerato che la dotazione abbisogna di qualche integrazione: airbag laterali posteriori (441 euro), cruise control (460), divano posteriore scorrevole (684), prese aux&usb (243), sensori parcheggio (823), come minimo. I consumi vi faranno tornare a sorridere: pur lontani dai quasi 23 km/litro dichiarati, i 16,1 registrati durante la nostra prova ci paiono un’ottima media per una MPV con un milleotto da 136 CV sotto il cofano. Il sorriso s’adombra un filo sulla garanzia, perché le Mercedes non vanno oltre i due canonici anni di legge, senza limiti di chilometraggio. Il tutto quando c’è chi si spinge senza difficoltà fino a sette anni. Tuttavia, il valore nel tempo diminuirà meno, in proporzione, rispetto alle rivali. Merito, anche, della Stella sul cofano.

0
10/02/2012 14:16
10/02/2012 14:16
mercedes, classe b, monovolume
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore