Coupé o cabriolet?

Autostrada

Non sarà certo l’auto preferita dagli agenti di commercio, nè da chi è abituato a percorrere molti km. Perché il flusso d’informazioni che giunge da fondoschiena e timpani la dice lunga sul carattere senza compromessi di questa coupé. Perché il già citato reparto sospensioni - è proprio il caso di dirlo - non ve ne fa passare liscia una, specie sulle traversine. Sugli avvallamenti il comportamento migliora, ma bisogna sempre fare i conti con il forte rumore di rotolamento dei pneumatici, il rombo del motore e pure qualche fruscio aerodinamico all’altezza dei finestrini. In tutto fanno 76 dB, registrati dal nostro fonometro a 130 km/h. Un risultato che colloca questa inedita esponente della famiglia Mini tra le... cabriolet. Già perché, scorrendo il nostro database, si scopre che nessuna tra le auto “chiuse” da noi testate è stata così chiassosa. Solo le spider, infatti, riescono a raggiungere tali livelli di rumore, per di più misurati a capote aperta! Magra consolazione arriva dalla dotazione, con il cruise control offerto senza sovrapprezzo. Bene l’autonomia, pur con un serbatoio non esattamente da grandi percorrenze, e la sicurezza percepita. Da riferimento l’impianto frenante: che siano dolci rallentamenti o inchiodate decise, non avrete di che lamentarvi, con una modulabilità gestibile al millimetro.

0
02/12/2011 12:44
02/12/2011 12:44
mini coupè
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: MINI Coupé MINI Coupé