Troppo dure le sospensioni

Città

Fedele alle sue prerogative, la GT-R soffre la città e non lo nasconde (e più di una Porsche). Certo vi potete divertire per gli sguardi increduli dei passanti, che vi porranno al centro dell’attenzione. Tuttavia, al primo tombino penserete di ritrovarvi sulla panca di una chiesa, perché la risposta degli ammortizzatori Bilstein - anche scegliendo la modalità Comfort - non può far miracoli. Poco simpatica pure la fase di parcheggio, perché il lunotto complica le cose e, non bastasse, dovete dire addio ai sensori. Cosa si salva? Semplice: il motore, un “bruciasemafori” per eccellenza. Lo scatto è a dir poco felino, così come la prontezza al minimo tocco dell’acceleratore. La modalità Save, nata apposta per addolcire la risposta del cambio quando si procede tranquilli, aiuta nel traffico.

0
10/10/2011 11:43
nissan, gt-r, auto sportiva
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: gt-r gt-r , nissan nissan , sportive sportive