Il sistema start&stop funziona

Città

Semaforo rosso, il motore si spegne, ma l’ago del contagiri non cade sullo zero, bensì fa sosta sulla scritta “auto-stop” in attesa del verde. E quando il semaforo cambia colore, basta iniziare a premere la frizione per sentire il motore in azione. Tutto velocemente e senza intoppi: comportamento non scontato, perché su alcune rivali la lentezza può innervosire. E se non bastasse c’è un ulteriore aiuto per le partenze: innestata la marcia, quando si rilascia la frizione, il motore accelera da solo a 1.250 giri per evitare accidentali spegnimenti e per compensare una sensibile pigrizia nell’uscire dal minimo. Letargia che in marcia scompare, grazie alla prontezza generale del piccolo turbodiesel. Le sospensioni sono “durette” per cui le sconnessioni evidenti si sentono. Attenzione alla carrozzeria in parcheggio: è tutta senza protezioni, meglio avere i sensori (350 euro).

0
22/09/2011 11:09
opel, corsa, ecoflex
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: corsa corsa , ecoflex ecoflex , Opel Opel