Peugeot 308 CC - Frontale
  • pubblicato il 05-11-2012

Peugeot 308: non è bella ma è un tipo

di Renato Dainotto

Non è bella ma è un tipo

IN BREVE
Il lato B poco proporzionato si nota subito, tuttavia questa “scoperta” ha tante doti per sedurre.Il motore offre buone prestazioni nonostante il peso notevole e il tetto garantisce un ottimo isolamento acustico.Peccato per il LISTINO elevato.

Ci sono donne che nel mondo dello spettacolo hanno successo pur non essendo bellissime, semplicemente perché sono particolari.

Capita, infatti, che lineamenti fuori dai canoni del gusto comune facciano la fortuna di una persona. Che spesso è anche brava e preparata.

Un nome per tutti? Barbra Streisand.

E nel mondo delle quattroruote, a volte, succede la stessa cosa.

Auto, che belle non sono, si fanno apprezzare perché originali e molto funzionali.

Come la Peugeot 308 CC, che sconta una certa mancanza di grazia nella linea, ma che alla fine piace per la sua praticità.

Il tetto rigido ripiegabile (causa della sproporzione dovuta alla necessità di gonfiare la coda per alloggiarlo) ne fa una vettura utilizzabile tutto l’anno (per davvero), persino quando nevica e il freddo stacca la pelle di dosso.

E, quando il tetto è chiuso, la 308 CC riesce a isolare bene pure dal punto di vista acustico.

Ci si accorge della presenza del motore turbodiesel più per le (buone) prestazioni che per il rumore.

In accelerazione, l’auto scatta decisa e raggiunge in fretta la velocità di crociera.

Anche in ripresa sa il fatto suo, perché il 2.0 HDi ha la giusta dose di muscoli (163 CV di potenza e 340 Nm di coppia).

A tanta vivacità corrisponde una buona tenuta di strada, con ampi margini di sicurezza nelle manovre d’emergenza.

Quando si avvicina il limite, però, qualche vibrazione della struttura e il peso al posteriore si fanno sentire.

SCHEDA TECNICA
  • Velocità max
    209 km/h
  • Acc 0-100 km/h
    8,9 sec
  • Consumo misto
    17,5 km/l
  • Emissione CO2
    149 g/km
  • Bollo
    335,40 euro
IDENTIKIT
Peugeot 308: non è bella ma è un tipo

L'opinione dei lettori