Morbida e silenziosa

Città

La Megane Sportour nasce per essere comoda, pratica e già l’apertura delle porte e l’avviamento motore fanno apparire un sorriso nel volto del guidatore: non servono le chiavi, basta avere la chiave scheda elettronica in tasca e le porte si sbloccano da sole con il motore che si avvia alla semplice pressione di un tasto sulla plancia. Il tutto si apprezza ancora di più quando piove e si deve armeggiare con ombrello e borse. Un volta in moto, il quattro cilindri francese gira soft, senza produrre rumorosità al minino o anche quando si spreme la prima marcia nelle partenze al semaforo. L’iniezione è ben calibrata e rende la combustione sempre “morbida”. L’assorbimento delle asperità stradali urbane è un altro aspetto più che piacevole: aiuta a rendere meno stancante la guida. Solo nelle fasi di parcheggio il sorriso si smorza: la visibilità dal lunotto è scarsa e i sensori di distanza sono indispensabili (160 euro).

0
22/08/2011 12:37
renault, megane, sportour
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: Megane Megane , Renault Renault