Skoda Rapid - Linee
  • pubblicato il 18-04-2013

Skoda Rapid: progettata per la famiglia, ma senza rinunce da low cost

di Simone La Rocca

Progettata per la famiglia, ma senza rinunce da low cost

IN BREVE
Su questa berlina a tre volumi (con portellone) l’abitabilitàè eccellente anche percinque adulti.E il piccolo 1.2 TSI da 86 cv sopporta bene il carico.Così l’ultima novità della Skoda si rivelaconveniente.Ma per niente povera.

Con l’arrivo delle fabbriche coreane, la repubblica Ceca ha assunto un ruolo strategico nello scacchiere della produzione automobilistica europea.

Con concorrenti tanto temibili in casa,Skoda, storico costruttore locale controllato da Volkswagen, non è rimasto con le mani in mano.

Anzi.

Ha messo a punto un ambizioso piano di sviluppo (obiettivo: 1,5 milioni di vendite globali entro il 2018) che si basa anche sullaRapid, una berlina compatta ed elegante che fa dei tre volumi e dell’ottimo rapporto prezzo/abitabilità le sue carte vincenti.

Già, perché in 4,48 metri di lunghezza trovano spazio un ampio abitacolo e un bagagliaio davvero capiente e sfruttabile.

Merito del “caro vecchio” portellone con mezza coda: una soluzione molto pratica ma spesso snobbata in favore delle più tradizionali forme a due volumi secchi.

Noi l’abbiamo provata nella versione 1.2 turbo benzina da 86 CV (c’è anche una variante da 105), che si è rivelata vivace in tutte le situazioni e parca nei consumi, soprattutto fuori città.

Piacevole anche il comportamento stradale, equilibrato e sicuro, così come il comfort di marcia, favorito dallo spazio abbondante e dai materiali di buona qualità.

Latecnologia, poi, è di origine Volkswagen - una garanzia - e il prezzo accattivante: nella completa versione Elegance si parte dai 17.750 per arrivare ai 19.565 euro dell’esemplare in prova, arricchito di navigatore e vivavoce Bluetooth.

Un neo? La tenuta del valore non promette bene, ma se si sfrutta l’auto a lungo il problema non si pone.

SCHEDA TECNICA
  • Velocità max
    183 km/h
  • Acc 0-100 km/h
    11,8 sec
  • Cons urb/extra/mix
    15,3/22,7/19,6 km/l
  • Autonomia
    1.078 km
  • Emissione CO2
    119 g/km
  • Bollo
    162,54 euro
  • Costi chilometrici ACI
    n.d.
IDENTIKIT
Skoda Rapid: progettata per la famiglia, ma senza rinunce da low cost

L'opinione dei lettori