Intro

Intro

Per chi oggi inizia a combattere con i capelli bianchi la parola splash ricorda un film surreale del 1980 di Maurizio Nichetti. Oggi il termine “splash” (dall’inglese schizzo) è stato scelto dalla Suzuki per battezzare la sua citycar a 5 porte. Una vettura compatta per dribblare il traffico, ma sviluppata come una minimonovolume, per offrire spazio, versatilità e funzionalità alle donne che tutti i giorni combattono con il percorso casa-ufficio o che passano le ore al volante a fare da tassista per figli e amichetti. Auto femminile, dunque? Sì, ma non del tutto, perché la Splash ha un look moderno, accattivante che può fare presa sui maschietti, persino sui più giovani. E infatti non mancano dettagli che ammiccano a chi ama un pizzico di sportività, come il contagiri old style a fungo sulla plancia o i cerchi in lega.

0
29/07/2011 23:56
01/08/2011 11:00
splash, suzuki, citycar
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: city car city car , splash splash , suzuki suzuki