fuori città

Fuori città

Se l’assetto sportivo è un deficit su buche e tombini, nelle strade ricche di curve risulta un bel vantaggio. L'Audi Q3 infatti si rivela piuttosto agile e offre un buon grip nella guida allegra, peccato solo che lo sterzo demoltiplicato e “anestetizzato” non coinvolga come dovrebbe, così come il telaio, totalmente neutro e poco propenso a farvi giocare. Chiusa la parentesi “divertimento”, la Q3 offre un ottimo piacere di guida. Il cambio manuale a sei rapporti è secco e preciso, mentre il motore 2.0 TDI da 150 CV e 340 Nm di coppia è elastico e ha una bella progressione - anche se a 3.400 giri rimane senza fiato. Il motore comunque ci è sembrato “giusto”, vi dà quanto basta senza farvi desiderare di più, fermando i consumi a 4,6 l/100 km nel ciclo combinato.

8
31/05/2016 16:41
31/05/2016 16:41
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione