Fuori città

fuori-citta
Fuori città

La Citroën C4 Picasso oggetto della nostra prova su strada è una monovolume piacevole da guidare: l’ottimo pianale EMP2 (lo stesso usato, in versione più accorciata, dalle Peugeot 308 e 308 SW) garantisce un’incredibile agilità nelle curve e solo la taratura morbida degli ammortizzatori e lo sterzo (giustamente) più turistico che sportivo invoglia ad adottare un comportamento di guida maggiormente orientato verso il relax.

Il cambio automatico EAT6 a convertitore di coppia a sei rapporti lavora molto bene nel 90% delle situazioni e solo quando si cerca il brio si avverte una minore velocità (ma non troppa) nei passaggi marcia rispetto alle trasmissioni a doppia frizione montate dalla concorrenza.

8
06/03/2016 23:18
06/03/2016 23:18
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione