Città

citta
Città

In città la Dacia Sandero Stepway si rivela un’ottima alternativa alle piccole SUV: ha una posizione di seduta rialzata che consente di dominare il traffico e può vantare una buona altezza da terra che permette di evitare di “grattare sotto” quando si superano ostacoli leggeri come gli scalini.

Per essere una “segmento B” è piuttosto ingombrante (4,08 metri) e questo, unito ai montanti posteriori voluminosi, al lunotto che potrebbe essere un po’ più ampio e all’assenza dei sensori di parcheggio (optional a 98 euro), non è di grande aiuto nelle manovre di posteggio.

Le sospensioni posteriori della Dacia Sandero Stepway rispondono in maniera un po’ secca sul pavé ma il motore 1.5 turbodiesel dCi da 90 CV, pronto sotto i 2.000 giri, offre una buona spinta nei momenti iniziali dello scatto da fermo.

Posizione di seduta rialzata che consente di dominare il traffico
7
10/11/2014 00:45
10/11/2014 00:45
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione