Prova su Strada

Dacia Sandero Stepway 1.5 dCi 90 CV Easy-R

La crossover rumena è spaziosa ed efficiente. Ma può crescere ancora...

di Francesco Irace -

pagella

Città
8
/10
Fuori città
7
/10
Autostrada
6
/10
Vita a bordo
7
/10
Prezzo e costi
7
/10
Sicurezza
6
/10
verdetto
6.8
/10

La Dacia Sandero Stepway è pensata per un pubblico giovane ma anche per una piccola famiglia. Fuori è compatta, ha dimensioni contenute, ma dentro offre tanto spazio ai passeggeri e ai bagagli. L’abbinamento con il motore 1.5 diesel da 90 CV è sicuramente ottimale. Comodo (ma lento nelle cambiate) il cambio robotizzato Easy-R. Bene il manuale (che ho provato in un’altra occasione). 

La Dacia Sandero Stepway è una crossover di segmento b dai costi contenuti. Ha subìto recentemente un aggiornamento estetico e tecnico e viene proposta oggi con una dotazione ancora più ricca, che prevede, tra le altre cose: Cruise Control, sistema di infotainment Media Nav Evolution, clima manuale, retrocamera, Hill Start Assist e sensori di parcheggio.

È lunga 4.07 metri e offre un bagagliaio ai vertici della categoria (320 litri). Nella nostra prova abbiamo testato la versione 1.5 dCi 90 CV S&S Easy-R, la versione top di gamma, per intenderci.

Città

8
/10

La Sandero Stepway si muove nel traffico urbano con gran disinvoltura, si vede subito che la città è il suo terreno ideale. Grazie ad un assetto piuttosto morbido e all’altezza da terra maggiorata, assorbe perfettamente le asperità dell’asfalto e le buche.

Il cambio automatico Easy-R rappresenta un grande valore aggiunto in termini di comodità e garantisce anche un buon funzionamento alle bassissime andature, ma non è rapido nel passaggio da una marcia all’altra quando si aumenta la velocità.

Comoda la retrocamera nei parcheggi, il volante, invece, l’avrei preferito più leggero nelle manovre. La posizione di guida rialzata garantisce una sensazione di perfetto controllo, aspetto che rende la Sandero Stepway un’auto perfetta per il pubblico femminile

Fuori città

7
/10

Non è un’auto pensata per andar forte, né per spararsi un bel passo di montagna con il pedale a tavoletta. Ma anche tra le curve, quando si abbandonano i centri urbani, la Sandero Stepway si comporta piuttosto bene. L’assetto, come anticipato, è morbido ma non comporta eccessivi trasferimenti di carico.

Nel guidato si può apprezzare di più il volante e soprattutto il motore: il 1.5 dCi da 90 CV di Renault, tra l’altro, è un propulsore noto per le sue caratteristiche di performance ed efficienza. I consumi non sono mai eccessivi, mentre non soddisfa pienamente il cambio Easy-R. 

Autostrada

6
/10

Non è un’auto pensata per i lunghi viaggi. In autostrada (o anche sulle statali più veloci) emerge qualche limite della la nuova Sandero Stepway. L’insonorizzazione dell’abitacolo è, infatti, migliorabile e va ad influire negativamente sul comfort percepito.

D’altronde non ci si può aspettare di più da un’auto proposta ad un prezzo così competitivo. Si apprezza invece la presenza del Cruise Control, mentre i consumi – a una velocità costante di 130 km/h – hanno toccato i 6l/100km. 

Vita a bordo

7
/10

Come anticipato, all’interno della Sandero Stepway c’è tanto spazio per pilota e passeggeri. Il bagagliaio da 320 litri è un gran valore aggiunto. Tornando alla posizione di guida, invece, se da un lato risulta perfetta per le donne, dall’altro penalizza un po’ i piloti più alti: il volante non è regolabile in profondità e costringe a guidare con le gambe un po’ raccolte.

Le plastiche sono ovviamente tutte dure, ma piacevoli al tatto. La plancia è pulita e ora è ancora meglio strutturata rispetto a prima. Anche le rifiniture sono migliorate. Il sistema di infotainment è completo e dialoga perfettamente con lo smartphone (che beneficia anche della presa USB); solo la posizione dello schermo potrebbe essere migliorata. 

Prezzo e costi

7
/10

La versione oggetto della nostra prova ha un prezzo di 14.400 euro (iva e messa su strada incluse). È dotata di clima, Cruise Control, fendinebbia, Media Nav Evolution, Radar Parking posteriore con retrocamera, ruota di scorta e volante e pomello cambio in pelle. Insomma non c’è nulla che manca, i comfort necessari (almeno i più importanti) ci sono tutti. 

Sicurezza

6
/10

La Dacia Sandero Stepway ha ottenuto 4 stelle nei test EuroNCAP. Offre di serie, tra le altre cose, Airbag laterali e frontali, sistema elettronico di controllo della stabilità ESP, Cruise Control, ganci isofix sul sedile posteriore e kit gonfiaggio pneumatici. 

I nostri rilevamenti

Scheda tecnica

Dimensioni407/173/152
Motore4 cilindri 1.5 dci da 90 CV e 220 Nm
Prestazioni 167 km/h e 11,8 sec. 0-100
Consumi3,8l/100km nel ciclo misto (dichiarati)
Bagagliaio320/1200 litri
News

Promozioni auto maggio 2017: le occasioni del mese

Tanti vantaggi per chi vuole acquistare una BMW serie 2 Active Tourer o una Opel Mokka X