Vita a bordo

vita-a-bordo
Vita a bordo

La Dacia Sandero Stepway GPL della nostra prova su strada è un’auto adatta ad una giovane famiglia: ha un abitacolo molto spazioso e un bagagliaio molto grande (320 litri che diventano 1.200 quando si abbattono i sedili posteriori) che presenta solo due note stonate (la soglia di carico alta e l’assenza di un vano piatto in configurazione a due posti).

Le finiture non sono il massimo (la plancia è realizzata in plastica rigida e gli assemblaggi esterni ed interni presentano alcune imprecisioni) però ci sono alcune chicche come il cofano che rimane aperto da solo senza l’ausilio di stanghette (merito delle molle a gas) e il sedile del guidatore regolabile in altezza. A non convincere, invece, è la disposizione di alcuni comandi: clacson sulla levetta a sinistra del volante (che non è regolabile in profondità), alzacristalli elettrici anteriori sulla consolle centrale e alzavetri elettrici posteriori dietro il freno a mano. Molto intuitivo - invece - il sistema di infotainment, comandabile attraverso un touchscreen.

...un'auto adatta ad una giovane famiglia
8
30/05/2016 17:31
30/05/2016 17:31
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione