Prova su Strada

DS3 Performance Line PureTech 110 CV

La compatta francese ha un look grintoso e un buon equipaggiamento di serie, ma con il 1.2 tre cilindri turbo da 110 CV consuma davvero poco

di Francesco Neri -

pagella

Città
7
/10
Fuori città
8
/10
Autostrada
7
/10
Vita a bordo
7
/10
Prezzo e costi
7
/10
Sicurezza
8
/10
verdetto
7.3
/10

La DS3 con l’allestimento Performance Line trova quel giusto equilibrio tra sportività e consumi contenuti che piace tanto a noi italiani. Il prezzo non è di saldo ma l’allestimento è ricco e c’è davvero poco da aggiungere. Ottimo il motore 1.2 tre cilindri PureTech da 110 CV: spinge forte, è silenzioso e con una guida attenta consuma pochissimo.

La DS3 è ormai consolidata nel segmento B. La compatta francese – in commercio ormai dal 2010 – ha subito alcune trasformazioni, tra cui una importante l’anno scorso. È un’auto giovane, chic e sportiveggiante, ma non per questo poco pratica (il bagagliaio è tra i migliori del segmento e lo spazio per i passeggeri posteriori è onesto). La reale novità risiede nell’allestimento Performance Line, che propone un look racing che nasconde però motorizzazioni meno “cavallate” e poco assetate. Un mix che piace parecchio, di questi tempi.
La DS3 della nostra prova infatti monta infatti il 1.2 tre cilindri turbo benzina Pure Tech da 110 CV, vediamo come va.

7
/10

Città

La DS3 Performance Line non teme il traffico cittadino: le sue dimensioni contenute rendono la vita facile quando si cerca posteggio, anche se la visibilità non è delle migliori (i sensori sono un optional da 500 euro); il motore 1.2 tre cilindri da 110 CV invece è pronto e scattante al semaforo (i dati parlano di uno 0-100 km/h in 9,6 secondi e 190 km/h di velocità massima). Peccato per il cambio gommoso e la frizione leggermente spugnosa che alla lunga nel traffico creano qualche noia. Lo sterzo in compenso è leggero in manovra e diventa più consistente quando aumenta la velocità. Nel complesso la DS3 è una buona compagna per la città, ma da il meglio di sé tra le curve.

Fuori città

8
/10

Sulle strade più guidate la DS3 è divertente ma educata. Mantiene alto il livello comfort sulle buche – nonostante i cerchi da 17” – e anche se maltrattata rimane stabile e prevedibile; insomma sfodera un comportamento più da piccola gran turismo che da sportiva. Non sono un fan dei tre cilindri (chi lo è?), ma questo 1.2 Pure Tech da 110 CV e 205 Nm di coppia (già a 1.500 giri) è davvero brillante: sotto i 3.000 giri è molto silenzioso e ha una bella spinta, tanto da farlo sembrare più potente di quanto dichiari. Superati i 3.000 poi frulla un po’ come tutti i tre cilindri, ma anche in questo caso lo fa senza farvi venire il mal di testa. Se poi si guida con attenzione si riescono a fare i 20 km/l ( la Casa dichiara 4,3 l/100 km nel ciclo combinato), numeri che non vi faranno rimpiangere il diesel.

7
/10

Autostrada

I lunghi viaggi non sono un problema per la DS3, grazie soprattutto al cruise control (di serie sulla performance Line) e alla seduta comoda. La Pure Tech 110 CV però paga il prezzo di avere solo 5 marce, anche se quest’ultima è molto lunga e fa “girare” il tre cilindri a 3.000 giri quando si viaggia a 130 km/h, tenendo un’ottima media di 18 km/l.

7
/10

Vita a bordo

La DS3 Performance Line dentro è molto curata, la plancia è un po’ datata e ha una disposizione dei comandi un po’ poco intuitiva, ma la qualità dei materiali è alta, così come gli assemblaggi. Se fuori compaiono targhette e dettagli racing, dentro sono i sedili avvolgenti con impunture rosse e la pedaliera in alluminio (di serie) a donare un’aura di sportività. C’è anche un buon livello di spazio nella DS3: il divanetto posteriore è una bella pensata e può tenere comodamente due adulti (tre un po’ meno); il bagagliaio da 285 litri invece è nella media del segmento.

7
/10

Prezzo e costi

I 21.400 euro di listino della DS3 Performance Line non sono pochi, ma l’allestimento è completo e il 1.2 Pure Tech da 110 CV è potente e beve pochissimo, senza contare che costa 3.150 euro in meno rispetto al diesel 1,6 da 120 CV sempre con allestimento Perfromance Line. La dotazione comprende cerchi in lega da 17” Aphrodite neri con coprimozzi Carminio, fari LED diurni, vernice metallizzata nero perla, minigonne e targhette Performance Line. Dentro invece troviamo lo schermo da 7” del sistema di infotainment, il cruise control, radio con bluetooth e 6 altoparlanti, tappetini Performance Line, Pack DS Vision e pedaliera in alluminio.

8
/10

Sicurezza

La DS3 Performance Line ha una frenata potente e modulabile, mentre è ottima la stabilità anche alle alte velocità, grazie anche ad un’elettronica vigile in ogni situazione.

I nostri rilevamenti

DIMENSIONI

Lunghezza395 cm
Larghezza172 cm
Altezza146 cm
Bagagliaio285 - 1050 litri

TECNICA

MotoreTre cilindri in linea
Cilindrata1199 cc
AlimentazioneBenzina
Potenza110 Cv a 5.500 giri
Coppia205 Nm a 1.500 giri
TrazioneAnteriore
Trasmissione5 marce manuale

PRESTAZIONI

0-100 km/h9,6 secondi
Velocità massima190 km/h
Consumi4,3 l/100 km
Emissioni100 g CO2
Prezzo 21.400 euro