città

città
Città

La DS4 non ha certo l’agilità di una citycar: è una delle berline più grandi del suo segmento (misura 428 cm di lunghezza, 181 cm in larghezza e153 in altezza) e la linea affusolata ne limita molto la visibilità posteriore, problema che si risolve in parte con telecamera posteriore e sensori di parcheggio.
Anche lo sterzo richiede un certo sforzo alle basse velocità, elemento che non aiuta a divincolarsi nel traffico. La visibilità anteriore, invece, è molto buona, aiutata da una seduta alta e dall’ampia vetrata. Comodi anche i sedili: morbidi e avvolgenti. Il cambio automatico EAT6 è piuttosto rapido nei cambi di marcia, sia in modalità automatica sia in manuale; manca però di dolcezza nell’attaccare la frizione. Il motore 2.0 BlueHDI è molto elastico e spinge con forza sin dai bassi regimi (la potenza massima è a 3.750 giri/min), caratteristiche molto apprezzate quando si viaggia nel traffico.

6
22/02/2016 15:43
22/02/2016 15:43
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione