fuori città

Fuori città

Fuori città la Hyundai Santa Fe si sente molto più a suo agio. Il motore 2.2 CRDI da 200 CV e 421 Nm è il diesel più potente del listino, ed è un propulsore silenzioso e potente. Dispone di tanta coppia fin dai bassissimi regimi e, nonostante le oltre due tonnellate, la spinta alla Santa Fe non manca. La Casa dichiara infatti uno 0-100 km/h in 9,8 secondi e 190 Km/h di velocità massima.
Il cambio automatico a sei marce non è velocissimo, ma si addice perfettamente all’andatura dell’auto, cambiando con dolcezza ma senza troppa pigrizia. In effetti, il gruppo motore trasmissione lavora davvero bene e la Hyundai Santa Fe si dimostra morbida e comoda. La versione XPossible dispone di serie del Drive Select, un sistema che permette di regolare i parametri di sterzo, ESP, motore e cambio a seconda delle esigenze. Tre le modalità disponibili: eco, normal e sport, tutte e tre ben tarate. In “eco” la guida si fa più rilassata, lo sterzo è leggero e il motore fin troppo sonnacchioso; “normal” è la modalità che si adatta meglio alla maggior parte delle situazioni, mentre “sport” rende acceleratore e cambio decisamente più pronti e reattivi.
Gli ammortizzatori invece sono sempre morbidi e lasciano spazio a rollio e beccheggio in favore di un miglior comfort di marcia. Anche la frenata non è delle più aggressive, e vi ricorda che vi state comunque portando a spasso una SUV da più di due tonnellate.
I consumi della Hyundai Santa Fe sono buoni, considerando il peso e la trazione integrale: la Casa dichiara 5,4 l/100 km/h nei percorsi extraurbani e 6,7 l/100 km nel ciclo combinato.

"Il motore 2.2 CRDI da 200 CV e 421 Nm è il diesel più potente del listino, ed è un propulsore silenzioso e potente"
7
06/07/2016 11:09
06/07/2016 11:09
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione