Fuori città

fuori-citta
Fuori città

Il pianale è quello della Classe A. Un gran bel pianale, perché uno dei suoi punti forti è sempre stato il piacere di guida. La Q30, dunque, pur con un baricentro spostato più in alto, resta un bel guidare quando la strada si fa tortuosa, merito anche dello sterzo pronto. 

Il 2.2 diesel ha un bel tiro, e il cambio automatico doppia frizione a 7 marce asseconda anche chi vuole adottare una guida brillante: basta selezionale la modalità S per fare in modo che il motore sia sempre al regime giusto, oppure la modalità M per cambiare manualmente attraverso i paddle al volante. Nell’uso in modalità sequenziale il cambio non è dei più rapidi ad assecondare le volontà del guidatore: da quando si preme il paddle all’effettivo cambio di marcia passa qualche breve istante, soprattutto se si passa al rapporto successivo.

8
17/06/2016 11:53
17/06/2016 11:53
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione