vita a bordo

Vita a bordo

Nell’allestimento Exceed, la Mazda3 appaga la vostra sete di optional, a partire da dettagli come pelle su freno a mano e plancia, passando per l’illuminazione e finendo con il sistema di infotainment completo di stereo Bose. Il design della plancia è forse meno accattivante di quello della Mazda2 (le bocchette hanno un aspetto più comune), ma senza dubbio questa è la berlina premium giapponese di riferimento. I materiali sono di ottima fattura: plastiche morbide, pelle, impunture rosse, e anche le parti dure non sembrano per niente dei “riempimenti”.
Il design è semplice è sportiveggiante: dietro il volante spicca il contagiri analogico tondo centrale, mentre gli schermi laterali hanno una grafica semplice e chiara. È tutto molto intuitivo, dai comandi del cruise control al sistema di infotainment. Lo schermo appoggiato fa molto tablet e può piacere o non piacere, ma è ben leggibile e non disturba troppo.
Lo spazio posteriore è più che sufficiente per tre passeggeri (anche se più comodo per due), mentre il bagagliaio da 364 litri è un po’ sotto la media di quello delle rivali.

8
19/07/2016 13:20
19/07/2016 13:20
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione