• pubblicato il 16-06-2015

Nissan Juke 1.5 dCi Teckna, la prova della piccola SUV giapponese

Piccola nelle dimensioni, grande nel carattere

PAGELLA
Città
7/10
Fuori città
8/10
Autostrada
7/10
Vita a bordo
6/10
Prezzo e costi
7/10
Sicurezza
8/10
VERDETTO
7.1/10
Verdetto

O la si ama o la si odia, di sicuro non lascia indifferenti: la Nissan Juke ha un design decisamente fuori dagli schemi che, a giudicare dal successo di mercato, ha trovato larghi consensi. L’altezza da terra è piuttosto elevata (1,57 metri), eppure la Nissan Juke è piuttosto agile e divertente tra le curve a dispetto del baricentro alto, merito di uno sterzo pronto e comunicativo e di un assetto rigido, che però si fa sentire sulle buche. Indole tranquilla per il motore di origine Renault 1.5 dCi da 110 CV, moderato nei consumi e regolare nel funzionamento.

Non c’è storia, il costruttore giapponese, nel segmento delle SUV compatte, ci sa fare: in tempi non sospetti ha scalato le classifiche del segmento C con la Qashqai, la capostipite del genere che nel 2009 era meno venduta solamente della Golf, la regina delle medie. Nel 2010, poi, ci ha riprovato con la Juke, B-SUV dall’aspetto originale che si è fatta subito apprezzare. Tra le varie versioni in gamma, tra cui la sportiva Nismo RS da 218 CV, ci siamo messi al volante della versione spinta dall’1.5 dCi da 110 CV 2WD nell’allestimento top di gamma Tekna.

Città 7 /10

Le dimensioni della Nissan Juke sono di poco superiori a quelle della Note: compatte, quindi, soprattutto in lunghezza, dove la piccola SUV si ferma a 4,14 metri, un bel vantaggio quando si tratta di parcheggiare. La visibilità posteriore non è delle migliori, colpevole il lunotto di piccole dimensioni, ma le quattro telecamere che offrono una visuale di 360° (Around View Monitor)  compensano alla grande, rendendo le manovre in spazi ridotti un gioco da ragazzi. Due i punti deboli della Juke in ambito urbano: un pedale della frizione pesante da azionare e un assetto d’impostazione sportiva, a cui si aggiungono pneumatici ribassati che non vanno troppo d’accordo con pavé, tombini e giunture del tram. Lodevole, invece, l’unità turbodiesel 1.5 da 110 CV, pronta già dai regimi più bassi.

Fuori città 8 /10
Lo sterzo, il cambio, l’assetto, tutto è calibrato al meglio per offrire un’esperienza di guida piacevole e piuttosto connessa con la vettura...

E qui viene il bello, perché se il baricentro alto è nemico dell’handling – è una questione di leggi della fisica – la Juke ha tutte le carte in regola per far divertire chi è alla guida. Lo sterzo, il cambio, l’assetto, tutto è calibrato al meglio per offrire un’esperienza di guida piacevole e piuttosto connessa con la vettura: da una parte per il feedback che offre lo sterzo (non particolarmente leggero ma preciso), dall’altra il cambio a corsa corta dagli innesti piacevolmente contrastati, caratteristica che troviamo su alcune auto giapponesi più sportive di questa. L’assetto piatto, infine, e la buona stabilità invogliano ad alzare il ritmo quando la strada si fa tutta a curve. Ad un certo punto, però, emergono i limiti del motore, elastico e piacevole alle andature allegre ma col fiato corto quando la lancetta del contagiri supera i 3.500 giri.

Autostrada 7 /10

Alle velocità autostradali la Nissan Juke consente di viaggiare discretamente comodi, abbastanza isolati dai rumori, un po’ meno dai giunti autostradali in questa versione con cerchi in lega da 18”. L’1.5 dCi si dimostra poco assetato anche in questa occasione nonostante la silhouette poco filante e riprende con facilità anche in sesta marcia. Nella norma il serbatoio da 46 litri, che consente un’autonomia compresa tra i 600 e i 700 km.

Vita a bordo 6 /10

La linea di cintura che si alza man mano che si procede verso la coda e il padiglione spiovente suggeriscono un abitacolo angusto per coloro che si accomodano dietro. Nella realtà la situazione non è così negativa, a patto che la statura dei passeggeri sia nella media perché lo spazio sopra la testa, per loro, non abbonda. Si sta più comodi davanti, peccato che il volante sia regolabile solo in altezza e non in profondità. Originale il design della plancia, realizzata interamente con plastiche dure, e un po’ deludente il display di soli 5,8” del sistema di infotainment, che si riscatta per l’uso facile e intuitivo.
Degna di nota la capacità del bagagliaio: 354 litri, nel segmento B, sono un ottimo valore.

Prezzo e costi 7 /10

Il prezzo di listino della Nissan Juke 1.5 dCi 110 CV parte da 19.050 euro e sale a 22.950 nel ricco allestimento Teckna della vettura in prova equipaggiata di tutto punto. La dotazione di serie prevede, tra le altre cose: sensori della pioggia e crepuscolare, finiture cromate, volante e pomello del cambio in pelle, sistema di infotainment Nissan Connect 2.0 con navigatore satellitare e retrocamera, Sistema Safety Shield con Around View Monitor e cerchi in lega da 17”.
 Il consumo medio dichiarato dal costruttore è di 4 l/100 km, facile, nell’uso reale, restare sotto i 6 l/10 km.

Sicurezza 8 /10

Il Sistema Safety Shield, di serie sull’allestimento Teckna, comprende una serie di sistemi di sicurezza attiva: il Lane Departure Warning segnala acusticamente il superamento involontario di corsia e riconosce la segnaletica orizzontale grazie ad un software capace di leggere le immagini; il Blind Sport Warning rileva i veicoli negli angoli ciechi attraverso le telecamere dell’Around View Monitor (due delle quali integrate negli specchietti retrovisori;il  Moving Object Detection sfrutta le telecamere dell’Around View Monitor e mostra l’aera circostante, segnalando eventuali veicoli o pedoni che si avvicinano.
 La Nissan Juke ha ottenuto 5 stelle dall’ente EuroNCAP.

I nostri rilevamenti
  • DIMENSIONI
  • Lunghezza
    4,14 m
  • Larghezza
    1,77 m
  • Altezza
    1,57 m
  • Bagagliaio
    354 litri
  • MOTORE
  • Cilindrata
    1461
  • Alimetnazione
    Gasolio
  • Potenza
    110 CV a 4.000 giri
  • Coppia
    260 Nm a 1.750 giri
  • Trasmissione
    Manuale a 6 rapporti
  • Trazione
    Anteriore
  • PRESTAZIONI
  • Velocità massima
    175 km/h
  • Accelerazione 0-100 km/h
    11,2 secondi
  • Consumo
    25 km/l
  • Emissioni di CO2
    109 g/km
Nissan Juke 1.5 dCi Teckna, la prova della piccola SUV giapponese

L'opinione dei lettori