Prova su Strada

Nuova Renault Mégane 1.5 DCi 110 CV BOSE, la nostra prova completa

Abbiamo guidato la nuova Renault Mégane con il 1.5 DCi, dotata di cambio automatico EDC e allestimento BOSE

di Francesco Neri -

pagella

Città
7
/10
Fuori città
7
/10
Autostrada
8
/10
Vita a bordo
8
/10
Prezzo e costi
7
/10
Sicurezza
8
/10
verdetto
7.5
/10

La nuova Renault Mégane si è fatta più grande, comoda e sfoggia interni più curati, ma ha perso un po’ di agilità e di piacere di guida. La versione 1.5 DCi non è molto veloce ma in compenso consuma molto poco. Interessante e ricco l’allestimento BOSE.

Sarà la tinta della carrozzeria Nero Etoilé del nostro esemplare in prova, ma la Mégane non è mai stata così elegante e matura.
La nuova Renault Mégane è cresciuta rispetto alla precedente generazione, e il design più bombato e muscoloso lo sottolinea ancor di più. Il muso è la parte meglio riuscita, caratterizzato dai fari a “C” – quello che le Case amano chiamare “firma luminosa” – dalla nuova mascherina e dal cofano scolpito. I fari posteriori, invece, occupano quasi tutta la lunghezza dell’auto: questo dettaglio potrà piacere o non piacere, ma dona all’auto un spiccata personalità. Nuovo anche il design degli interni, più pulito e rifinito con materiali morbidi al tatto. Bello e moderno lo schermo verticale da 8,7 pollici che racchiude la maggior parte dei comandi, ma avremmo preferito qualche comando fisico in più. Lo spazio a bordo è generoso, anche se dietro i passeggeri più alti stanno appena “giusti”; il bagagliaio, invece, è tra i migliori del segmento.
Sotto il cofano troviamo il noto 1.5 DCi da 110 CV, in questo caso abbinato al cambio a doppia frizione EDC a sei rapporti. La nostra vettura in prova è equipaggiata con l’allestimento BOSE, dotato di un impianto stereo davvero eccellente e di dettagli inediti.

7
/10

Città

La Renault Mégane non è propriamente un’utilitaria: misura 436 cm in lunghezza, 181 in larghezza e 148 in altezza. La plancia alta limita un po’ la visibilità, così come il lunotto posteriore non proprio extra large. Il problema tuttavia si risolve grazie ai sensori di parcheggio, di serie su questa versione. Il cambio automatico EDC a doppia frizione non è tra i più veloci, ma è dolce nei cambi di marcia e deciso nell’attaccare la frizione nelle partenze da fermo. Si possono scegliere diverse modalità di guida: Comfort, Normal, Eco, Sport e Personalizzato, che cambiano la risposta di cambio, sterzo, risposate del motore e clima.
La modalità Eco è la soluzione migliore per far lavorare al meglio il cambio, che mette la marcia più alta il prima possibile tenendo consumi davvero bassi, peccato che renda il motore un po’ troppo pigro. Il 1.5 DCi infatti è leggermente sottodimensionato per la Mégane: i dati dichiarano uno 0 a 100 km/h in 12,3 secondi e una velocità di 187 km/h. I consumi tuttavia consolano, attestandosi sui 4 litri/100 km nell’uso cittadino.

Fuori città

7
/10

La Mégane si è fatta più comoda, più silenziosa, ma ha perso un po’ di grinta e agilità tra le curve. Ha sempre un ottimo sterzo: bel peso, buon feeling – soprattutto in sport – anche se meno diretto che in passato, ma il telaio risulta sensibilmente più inerte e neutrale. Questo si traduce in un buon livello di comfort sulle buche (anche con i cerchi da 17” di serie), molta stabilità ma poco divertimento.
Anche il cambio EDC a doppia frizione non è puntuale e rapido come dovrebbe, e si fatica a trovare l’impostazione adeguata al tipo di guida che si vuole adottare.
Questi sono dettagli che faranno storcere il naso agli amanti della guida, ma allo stesso tempo la nuova Renault Mégane conquisterà chi mette il comfort e la sicurezza in primo piano.
Ad andatura tranquilla sulle statali infatti la Mégane offre un comfort di marcia e una percezione di qualità decisamente superiori al modello che sostituisce.

8
/10

Autostrada

La Mégane è un’ottima granturismo e in autostrada si apprezza ancora meglio lo step evolutivo di questa generazione. L’insonorizzazione è stata molto curata, così come la seduta e il comfort degli ammortizzatori. Di serie poi c’è tutto quello che serve per macinare chilometri senza stress: navigatore con la cartografia dell’Europa, riconoscimento segnaletica stradale, clima bizona, cruise control, correzione assetto fari e sensore di pressione degli pneumatici.
A velocità di codice il motore gira a 2.500 giri, tenendo bassa la voce e pieno il serbatoio.

8
/10

Vita a bordo

Lo spazio extra della nuova carrozzeria rende la vita a bordo molto più piacevole. L’auto la si percepisce molto larga e solida, e gli interni sono stati completamente ridisegnati. Molta cura è stata rivolta ai materiali (anche se c’è ancora qualche plastica migliorabile) e all’illuminazione ambientale, così come alla semplificazione della plancia.

Quest’ultima è più pulita che in passato, ma pur sempre razionale e conservativa nel design. Al centro la fa da padrone l’enorme display da quasi 9 pollici (8,7”, per la precisione) che racchiude quasi tutte le funzioni dell’auto, tra cui navigatore, infotainment, climatizzatore e moltissimi altri settaggi. Se da un lato questo rende l’atmosfera decisamente high-tech, dall’altro diventa difficile raggiungere rapidamente alcune funzioni, costringendovi a smanettare parecchio mentre siete al volante.
I sedili misto ecopelle/tessuto della versione BOSE sono un bel vedere, comodi e contenitivi, e permettono un posizione di guida quasi perfetta.
L’auto è a cinque psoti – anche se si sta comodi in quattro – mentre il bagagliaio è promosso per la capacità di carico (384 litri,1247 con sedili ribaltati) ma ha un accesso non molto facilitato.

Prezzo e costi

7
/10

La Renault Mégane BOSE dispone di un allestimento molto completo, sia per quanto riguarda il look, sia per il comfort e i lussi del caso. Il prezzo di listino della versione con il cambio EDC a doppia frizione è di 27.650 euro, non proprio pochi se si considera che sotto il cofano non c’è il motore diesel top di gamma. L’altro lato della medaglia è un consumo di carburante davvero molto basso: i dati dichiarano 3,7 l/100 km nell’uso combinato, ovvero 27 km con un litro di media.

8
/10

Sicurezza

La Renault Mégane resta degna della sua fama di auto sicura: 5 stelle al test Euro NCAP e sistemi di serie come il mantenimento automatico della carreggiata e il sistema di pre-tensionamento delle cinture. Anche il comportamento della vettura è sincero e prevedibile, e l’auto risulta stabile e composta anche nelle curve veloci e nelle manovre di emergenza.

I nostri rilevamenti

DIMENSIONI

Lunghezza4,39
Lunghezza1,83
Altezza1,59
Peso1560 Kg
Bagagliaio460 litri

MOTORE

Clilindrata1968 cc
AlimentazioneDiesel
Potenza150 CV a 3.500 giri
Coppia340 Nm
TrazioneAnteriore
TrasmissioneManuale a 6 rapporti

PRESTAZIONI

0-100 km/h9,6 secondi
Velocità massima204 km/h
Consumi4,6 l/100 km
Emissioni119 g/km CO2
Prezzo 34.400 Euro
Ti potrebbe interessare anche

Renault Mégane, la storia della compatta della Régie

Renault Mégane R.S. 275 Trophy