Fuori città

fuori-citta
Fuori città

Difficile trovare in commercio una “segmento C” più piacevole da guidare della Opel Astra: agilissima nelle curve, può inoltre vantare un cambio manuale a sei marce caratterizzato da una leva molto maneggevole.

Gli ingegneri tedeschi hanno lavorato molto bene sull’assetto (la taratura delle sospensioni privilegia il piacere di guida e mette in secondo piano il comfort) ma lo sterzo è poco comunicativo e dal propulsore ci saremmo aspettati più grinta. Una buona base di partenza per realizzare in futuro versioni sportive destinate a diventare un punto di riferimento nel segmento.

7
21/02/2016 23:22
21/02/2016 23:22
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione