Prova su Strada

Opel Insignia Grand Sport 2.0 CDTI, la prova della berlina tedesca

Abbiamo provato la Opel Insignia Grand Sport 2.0 CDTI, una berlina vivace e poco assetata (ma che potrebbe essere più spaziosa)

pagella

Città
8
/10
Fuori città
8
/10
Autostrada
9
/10
Vita a bordo
6
/10
Prezzo e costi
7
/10
Sicurezza
8
/10
verdetto
7.6
/10

La Opel Insignia Grand Sport è un’ottima compagna di viaggio, brillante e poco assetata. Da una berlinona così lunga (4,90 metri) ci saremmo aspettati, però, più praticità…

La Opel Insignia Grand Sport raccoglie l’eredità della Insignia, un’auto che nonostante la crisi economica e il crescente successo delle SUV tra le famiglie è riuscita a conquistare tantissimi clienti in tutta Europa.

Nella nostra prova su strada abbiamo avuto modo di testare la versione 2.0 CDTI nell’allestimento Innovation della seconda generazione della berlina di Rüsselsheim, una “segmento D” ingombrante ma ricca di contenuti. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

8
/10

Città

I 4,90 metri di lunghezza della Opel Insignia Grand Sport protagonista della nostra prova su strada si sentono tutti nel traffico: trovare un parcheggio alla berlina teutonica non è semplice e anche durante le manovre bisogna stare attenti per via delle ridotte superfici vetrate, del lunotto piccolo e dell’assenza di protezioni per la carrozzeria. Per fortuna i sensori anteriori e posteriori e la telecamera posteriore sono di serie.

Il motore – in compenso – se la cava molto bene in città: il 2.0 turbodiesel CDTI da 170 CV e 400 Nm di coppia già visto su Zafira, Cascada e Antara offre una spinta corposa già sotto i 2.000 giri e nelle partenze da fermi è quasi sportivo (“0-100” in 8,7 secondi). Senza dimenticare l’eccellente risposta delle sospensioni anche sulle buche più profonde.

8
/10

Fuori città

L’esemplare da noi provato della Opel Insignia Grand Sport è dotato del sistema di controllo dinamico dell’assetto FlexRide (optional a 850 euro): tre modalità di guida (Sport, Tour e Normale) che garantiscono un comportamento ideale in ogni situazione.

In modalità Sport, ad esempio, è possibile divertirsi: merito di uno sterzo sensibile, di un propulsore a gasolio particolarmente dotato anche ai regimi più alti e di un telaio riuscito che fa dimenticare di trovarsi al volante di un’auto che sfiora i cinque metri di lunghezza. Solo il cambio – un classico manuale a sei marce – ha una leva che tende ad impuntarsi quando si guida in modo allegro.

9
/10

Autostrada

Una berlina perfetta per i macinatori di chilometri: questa è, in sintesi, la Opel Insignia Grand Sport oggetto della nostra prova su strada. Silenziosissima e molto stabile nei cambi di direzione alle alte velocità, sa coccolare gli occupanti quando si opta per la modalità di guida Tour.

Per quanto riguarda l’autonomia la Casa teutonica dichiara una percorrenza di 1.190 km con un pieno di gasolio anche se nella realtà è impossibile raggiungere quota 1.000.

6
/10

Vita a bordo

La versatilità è l’unica nota stonata della Opel Insignia Grand Sport: il divano posteriore è largo per accogliere abbastanza comodamente tre passeggeri in larghezza ma da un’auto lunga 4,90 metri ci saremmo aspettati più spazio per le gambe e per la testa e un bagagliaio più grande (490 litri che diventano 1.450 abbattendo i sedili posteriori attraverso due pratiche levette situate nel vano) e dalla forma più regolare.

Capitolo finiture: la plancia presenta materiali buoni uniti a qualche imprecisione degli assemblaggi ma lo stile ricorda troppo quello della sorella minore Astra. Avremmo preferito una maggiore caratterizzazione.

7
/10

Prezzo e costi

La Opel Insignia Grand Sport 2.0 CDTI Innovation della nostra prova su strada ha un prezzo un po’ alto (34.550 euro) unito ad una dotazione completa ma non troppo: se è vero che di serie troviamo l’autoradio Android Auto Apple CarPlay Bluetooth iPod MP3 USB, i cerchi in lega da 18”, il climatizzatore automatico bizona, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori con telecamera e i sensori luce e pioggia è altrettanto vero che la dotazione di sicurezza è migliorabile.

Qualche esempio? Ci sono gli airbag frontali, laterali e a tendina, gli attacchi Isofix, i controlli di stabilità e trazione, l’innalzamento del cofano in caso di urto pedone e il monitoraggio pressione pneumatici ma altri accessori importanti come il cruise control adattivo e la frenata automatica vanno pagati a parte (750 euro).

La garanzia di soli due anni a chilometraggio illimitato (il minimo di legge) non convince mentre la tenuta del valore si preannuncia buona considerando il grande successo riscosso dalla vecchia Insignia. Molto interessanti anche i consumi, specialmente in rapporto agli ingombri: raggiungere il valore dichiarato di 19,2 km/l è impossibile ma si sta sempre sopra i 15 (tranne che in città, a causa delle troppe fermate e ripartenze) guidando in modo normale.

8
/10

Sicurezza

Come abbiamo già visto in precedenza la Opel Insignia Grand Sport non è molto generosa come dotazione di sicurezza ma è comunque un’auto che è stata capace di ottenere cinque stelle nei severi crash test Euro NCAP.

Da non sottovalutare, inoltre, quando si parla di sicurezza il comportamento tanto agile quanto rassicurante nelle curve e i freni incisivi. Solo la visibilità non è il massimo: troppo metallo usato per la carrozzeria e troppo poco vetro per i finestrini, il parabrezza e il lunotto.

Scheda tecnica

Tecnica

Motoreturbodiesel, 4 cilindri
Cilindrata1.956 cc
Potenza max/giri125 kW (170 CV) a 3.750 giri
Coppia max/giri400 Nm a 1.750 giri
OmologazioneEuro 6
Cambiomanuale a 6 marce

Capacità

Bagagliaio490/1.450 litri
Serbatoio62 litri

Prestazioni e consumi

Velocità max226 km/h
Acc. 0-100 km/h8,7 s
Consumo urb./extra/medio14,9/23,3/19,2 km/l
Autonomia1.190 km
Emissioni CO2136 g/km

Costi d'utilizzo

Prezzo34.550 euro
Bollo354,75 euro
34.550 euro
Accessori
Android Auto e Apple CarPlaydi serie
Autoradio Bluetooth iPod MP3 USBdi serie
Cerchi in lega da 18"di serie
Climatizzatore aut. bizonadi serie
Fari adattivi a LED1.450 euro
Interni in pelle800 euro
Parcheggio automaticonon disp.
Sensori di parcheggio ant. e post.di serie
Tetto apribile870 euro
Vernice metallizzata800 euro