Prova su Strada

Opel Insignia Sports Tourer 2.0 CDTI, la prova della station wagon tedesca

Abbiamo guidato la Opel Insignia Sports Tourer 2.0 CDTI, la station wagon più lunga in commercio in Italia non brilla alla voce “consumi”

pagella

Città
6
/10
Fuori città
7
/10
Autostrada
7
/10
Vita a bordo
7
/10
Prezzo e costi
6
/10
Sicurezza
6
/10
verdetto
6.5
/10

La nuova Opel Insignia Sports Tourer è – come l’antenata – una station wagon adatta a chi non ha problemi di spazio nel box. Lunga quasi cinque metri e larga quasi 1,90 metri, predilige il comfort al piacere di guida.

La seconda generazione della Opel Insignia Sports Tourer – variante station wagon della berlina tedesca – ha il duro compito di ripetere il successo dell’antenata, apprezzatissima dalla critica (Auto dell’Anno 2009) e dal pubblico.

Nella nostra prova su strada abbiamo avuto modo di guidare la versione 2.0 CDTI Innovation dell’ingombrante familiare di Rüsselsheim, un’auto creata per i padri di famiglia che non hanno problemi di spazio nel box (4,99 metri di lunghezza) ma che regala le cose migliori agli automobilisti costretti a percorrere molti chilometri per lavoro. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

6
/10

Città

La Opel Insignia Sports Tourer è la station wagon più lunga in commercio in Italia. Nelle manovre bisogna fare i conti – oltre che con le dimensioni esterne ingombranti (quasi cinque metri di lunghezza e quasi 1,90 metri di larghezza) – con una visibilità non eccezionale e con l’assenza pressoché totale di protezioni per la carrozzeria. Per fortuna i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la telecamera sono di serie.

La station wagon tedesca si riscatta alla voce “comfort” (merito di sospensioni morbide anche sulle buche più pronunciate) mentre per quanto riguarda la guida nel traffico – caratterizzata da continue frenate e ripartenze – bisogna segnalare un’erogazione non molto corposa ai bassi regimi.

7
/10

Fuori città

Durante la prova su strada della Opel Insignia berlina avevamo avuto modo di elogiare il comportamento stradale della “segmento D” tedesca. Anche la più pesante versione station wagon Sports Tourer è incollata all’asfalto ma è meno agile nelle curve ed è più adatta ad una guida rilassata.

Il motore 2.0 turbodiesel CDTI da 170 CV e 400 Nm di coppia è, come abbiamo visto, poco brioso sotto i 1.500 giri ma particolarmente dotato in allungo ed è abbinato ad un cambio manuale a sei marce non sportivo ma adeguato alla vettura (esattamente come lo sterzo).

7
/10

Autostrada

La Opel Insignia Sports Tourer 2.0 CDTI protagonista della nostra prova su strada si trova a proprio agio in autostrada: una macinatrice di chilometri silenziosa e in grado di garantire un’ottima risposta delle sospensioni sugli avvallamenti.

Più stabile che reattiva nei cambi di direzione, monta un impianto frenante che potrebbe essere più potente. Migliorabile l’autonomia, a causa dei consumi non bassi: la Casa dichiara una percorrenza di 1.170 km ma in realtà è impossibile superare quota 1.000 con un pieno di gasolio.

7
/10

Vita a bordo

La Opel Insignia Sports Tourer è una station wagon gigantesca fuori ma con un bagagliaio nella media della categoria: 560 litri che diventano 1.665 quando si abbattono i sedili posteriori.

Più convincente l’abitacolo, costruito con cura e con un divano larghissimo capace di accogliere senza problemi tre passeggeri adulti. Da rivedere il pacchetto infotainment: comandi macchinosi e poco intuitivi.

6
/10

Prezzo e costi

La Opel Insignia Sports Tourer 2.0 CDTI Innovation oggetto della nostra prova su strada è una station wagon nella media della categoria nel prezzo (36.050 euro) e nella dotazione di serie: cerchi in lega da 18”, climatizzatore automatico bizona, cruise control, fendinebbia, navigatore, radio Android Auto Apple CarPlay Bluetooth iPod Mp3 USB con 7 altoparlanti, Opel OnStar (chiamata d’emergenza automatica, app per smartphone, assistenza per furto veicolo, diagnostica veicolo, richiesta indicazioni stradali e invio destinazione al navigatore e servizio di concierge per prenotazione alberghi), sensore luci, sensore pioggia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, telecamera posteriore e vetri laterali posteriori e lunotto oscurati.

A tutto questo si aggiungono una garanzia di soli due anni a chilometraggio illimitato (il minimo di legge) e consumi altini: il marchio di Rüsselsheim dichiara una percorrenza di 18,9 km/l ma in realtà per stare sopra quota 15 bisogna guidare con il piede leggerissimo. La tenuta del valore si preannuncia invece buona: stiamo pur sempre parlando dell’erede di una delle station wagon più amate d’Europa.

6
/10

Sicurezza

La dotazione di sicurezza presente sulla Opel Insignia Sports Tourer 2.0 CDTI Innovation è buona ma non completa: airbag frontali, laterali e a tendina, controlli di stabilità e trazione, innalzamento del cofano in caso di urto pedoni, monitoraggio pressione pneumatici e Opel Eye (avviso di superamento involontario dei limiti di carreggiata con sistema di mantenimento della corsia, indicatore della distanza di sicurezza, frenata automatica, rilevamento pedoni e riconoscimento cartelli stradali). Altri accessori utili come il cruise control adattivo e i sensori per le vetture in avvicinamento in fase di uscita dal parcheggio si pagano a parte.

La station wagon germanica è un’auto sicura – cinque stelle conquistate nei crash test Euro NCAP – penalizzata però da freni non molto potenti, da una visibilità non eccezionale dovuta alle ridotte superfici vetrate e da un comportamento stradale poco agile.

Scheda tecnica

Tecnica

Motoreturbodiesel, 4 cilindri
Cilindrata1.956 cc
Potenza max/giri125 kW (170 CV) a 3.750 giri
Coppia max/giri400 Nm a 1.750 giri
OmologazioneEuro 6
Cambiomanuale a 6 marce

Capacità

Bagagliaio560/1.665 litri
Serbatoio62 litri

Prestazioni e consumi

Velocità max223 km/h
Acc. 0-100 km/h8,9 s
Consumo urb./extra/medio14.5/22,7/18,9 km/l
Autonomia1.170 km
Emissioni CO2139 g/km

Costi d'utilizzo

Prezzo36.050 euro
Bollo354,75 euro
36.050 euro
Accessori
Cerchi in lega da 18"di serie
Cruise controldi serie
Cruise control adattivo750 euro
Fari a LED adattivi1.450 euro
Frenata automaticadi serie
Interni in pelle1.050 euro
Navigatore satellitaredi serie
Sensori di parcheggio ant. e post.di serie
Tetto panoramico apribile1.250 euro
Vernice metallizzata800 euro